Allerta meteo Napoli: forte maltempo ma niente scuole chiuse il 25 novembre
Scuola

Scuole chiuse domani Sicilia: mercoledì 17 novembre ecco dove non si va a scuola

Scuole chiuse domani in Sicilia: il maltempo continua a caratterizzare questo inizio di settimana e la situazione peggiora in Sicilia, al punto da costringere la protezione civile, già da oggi, a innalzare l’allerta da gialla ad arancione su gran parte della Regione. Al momento non risultano comunicazioni relativa alla chiusura delle scuole nei comuni più importanti della Sicilia come Palermo o Catania, ma non è escluso che nel corso della serata non possa arrivare qualche cambiamento di programma in virtù dell’evoluzione del meteo e della valutazione dei rischi. Le scuole resteranno chiuse in questi Comuni: Letojanni, Sant’Alessio Siculo, Santa Teresa di Riva, Savoca, Furci SIculo, Roccalumera, Nizza di Sicilia, ANtillo, Pagliara, Mandanici, Itala.

Tromba d’aria nel palermitano

Nelle ultime ore, a subire le conseguenze maggiori del maltempo è stata la zona del Palermitano e anche quella del Trapanese. L’episodio di maggior rilievo è stato quello che ha visto una tromba d’aria, seguita da una violenta grandinata, colpire il territorio di Bisacquino, Niente danni alle persone, per fortuna, ma danni alle cose in considerazione della distruzione della copertura di un capannone che custodisce merci e attrezzi agricoli. La tromba d’aria ha anche divelto alcune recinzioni e danneggiati alberi da frutto lungo il percorso. Poi l’evento meteorologico ha esaurito pian piano la sua intensità. E’ stato però necessario l’intervento dei vigili del fuoco, i volontari della protezione civile e gli agenti della polizia municipale.

Allerta anche in altre regioni

Apprensione anche per un nubifragio che ha colpito Termini Imerese, causando danni in più punti della città. Strade allagate, tombini scoperchiati. Maltempo caratterizzato da forte pioggia, con grandine, anche su Caccamo, nell’entroterra termitano.

Ma il maltempo non sta colpendo solo la Sicilia. Certamente la regione insulare è quella più colpita in queste ore, al punto che per la giornata di domani, mercoledì 17 novembre, allerta arancione su gran parte della Sicilia e sul settore orientale della Sardegna. Maltempo però che sta interessando anche altre regioni del Sud: e per questo è scattata l’allerta gialla su alcuni settori di Marche, Abruzzo, Campania, Basilicata, Puglia, Calabria, Sardegna e resto della Sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *