Nuovo codice della strada 2021 pdf: cosa cambia, entrata in vigore, neopatentati, monopattini, foglio rosa
Notizie dal mondo

Nuovo codice della strada 2021 pdf: cosa cambia, entrata in vigore, neopatentati, monopattini, foglio rosa

E’ in vigore il nuovo codice della strada, che introduce alcune modifiche significative che influenzeranno, o almeno proveranno a farlo, il comportamento di automobilisti e in generale conducenti dei veicoli. Tra le novità più significative quelle relative al comportamento in corrispondenza delle strisce pedonali e l’inasprimento delle sanzioni per chi non rispetta il regolamento relativo al parcheggio per i disabili.

Nuovo codice della strada pdf gratis

Entrata in vigore

Il nuovo codice della strada è in vigore dal 10 novembre. Come previsto rientrano tra le novità anche i monopattini elettrici, che negli ultimi mesi rappresentano la vera novità della circolazione stradale e che non erano stati ancora adeguatamente regolamentati.

Ma gli obblighi non riguardano solo gli automobilisti o in generale i cittadini. Ci sono anche regole per quel che concerne il divieto di pubblicità sessista o discriminatoria e l’obbligo di trasparenza sui proventi delle multe. Le nuove disposizioni sono contenute nel decreto Infrastrutture, decreto legge 10 settembre 2021 n. 121 convertito nella legge 9 novembre 2021, n. 156.

Cosa cambia: parcheggi per disabili

A partire dal nuovo anno, esattamente dal 1° gennaio 2022 la sosta nei parcheggi contrassegnati dalle strisce blu saranno gratuiti per le persone con disabilità. Questo però a condizione che i posti a loro riservati siano esauriti. Circostanza ovviamente difficilmente verificabile. Dunque di fatto un via libera al parcheggio gratuito per i disabili. Inasprimento in vista per chi invece contravviene al divieto di occupare il parcheggio riservato ai disabili senza averne diritto: per chi parcheggia in aree di sosta riservate al trasporto dei disabili il nuovo codice della strada prevede un raddoppio delle multe fino a un massimo di 672 euro e i punti decurtati passano da 2 a 6.

Parcheggi rosa

Stesso discorso per i parcheggi rosa: chi li occupa senza averne diritto (sono riservati alle donne in gravidanza e ai genitori con figli entro due anni). pagherà multe molto più salate.

Monopattini elettrici

I monopattini elettrici sono la vera novità della mobilità in Italia. per questo è stato necessario introdurre norme più precise per la regolamentazione della loro circolazione. La velocità massima consentita è di 20km/h nel strade urbane e di 6 km/h nelle zone pedonali. Divieto di sosta sui marciapiedi. Introdotta anche la confisca dei monopattini truccati e l’obbligo di frecce e stop.

Attraversamento strisce pedonali

Maggiore attenzione al comportamento dei conducenti in prossimità delle strisce pedonali, segnaletica in Italia troppo spesso ignorata. Resta l’obbligo di arrestare il veicolo in caso di attraversamento delle strisce, ma non solo. Bisognerà arrestare il veicolo anche se c’è un pedone che si sta accingendo ad attraversare. Insomma dovrebbe entrare a far parte dell’abitudine collettiva il rallentare in prossimità di ogni striscia pedonale, per accertarsi che qualcuno stia per attraversare.

No alla pubblicità sessista

Come detto le nuove norme del codice della strada non riguardano soltanto i comportamenti dei cittadini. Le nuove norme introducono il divieto di qualsiasi forma di pubblicità ritenuta offensiva, sessista, violenta o discriminatoria.

Proventi delle multe

Il nuovo codice della strada prevede che gli enti locali dovranno pubblicare una relazione annuale relativa alla destinazione dei proventi, da pubblicare sul sito istituzionale dell’ente.

No a smartphone e tablet alla guida

Estensione del divieto di distrarsi alla guida: vietato oltre al cellulare anche tablet, notebook o dispositivi similari. Insomma tutto ciò che distrae e comporta allontanamento delle mani dal volante.

Foglio rosa e neopatentati

La durata del foglio passa da 6 a 12 mesi. I neopatentati possono guidare auto di grande cilindrata (oltre 55 kW/t e massima 70 kW), al primo anno, ma solo in presenza di un patentato esperto con la licenza da almeno 10 anni ma entro i 65 anni di età.

Guida senza patente

Per guida senza patente al seguito, multa di 42 euro. Scompare l’obbligo di presentarsi fisicamente presso le Forze dell’ordine per esibire la patente.

Sosta auto elettriche per ricarica

La sosta delle auto elettriche dalle 6 alle 22 ai fini della ricarica dovrà avere la durata di 1 ora. Vietata la sosta per chi lascia la sua auto nelle zone riservate senza necessità di dover ricaricare l’auto.

2 commenti su “Nuovo codice della strada 2021 pdf: cosa cambia, entrata in vigore, neopatentati, monopattini, foglio rosa

  1. Argomento molto interessante. Penso che anche per noi ATTENTI AUTISTI sia molto importante tenerci aggiornati. cordialmente.

  2. Argomento molto interessante. Penso che anche per noi ATTENTI AUTISTI sia importante tenerci aggiornati. Cordialmente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *