Bonus natalizio 2021: come richiederlo, quanto si può ottenere
Economia & Fisco

Bonus natalizio 2021: come richiederlo, a chi spetta, domanda online

Il Bonus natalizio 2021 è un voucher del valore che può arrivare fino a 1400 euro a famiglia, e che sarà disponibile entro la fine del 2021. Come richiederlo? In realtà è bene precisare che la definizione Bonus Natalizio 2021 è una dicitura che sta prendendo piede negli ultimi giorni e che rischia di avere un effetto ingannevole, perchè fa pensare a un bonifico che gli italiani riceveranno direttamente sul conto corrente, come accaduto per i bonus del Governo Conte ai tempi del Covid. Non è così. Il Bonus natalizio è in realtà una agevolazione che si riferisce ai buoni spesa.

Come richiedere il bonus natalizio

Si tratta di un contributo economico che viene erogato dai comuni e finanziato dallo stato ed è finalizzato all’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità. Si tratta di un bonus inserito all’interno del Decreto Ristori e rifinanziato dal Governo con il Decreto Sostegni Bis.

A chi spetta il buono spesa

Il bonus natalizio è dunque un cumulo di buoni spesa validi come sostegno per le famiglie in difficoltà economica a causa della pandemia, in un momento ancora più delicato, se possibile, come il Natale. Per finanziare il bonus natalizio 2021, il Governo ha stanziato 500 milioni di euro per il 2021 da dividere tra i diversi comuni. La ripartizione dovrà seguir precise logiche: una quota pari al 50% del totale del fondo in proporzione alla popolazione residente di ciascun comune; il restante 50% del fondo in base alla distanza tra il valore del reddito pro capite di ogni comune e il valore medio nazionale, ponderata per la rispettiva popolazione.

Spetterà dunque alle amministrazioni comunali gestire e ripartire i fondi del Bonus natalizio. Per capire come richiederlo, bisogna fare riferimento ai singoli bandi con i requisiti di accesso al bonus spesa. I bandi contengono anche i dettagli per la richiesta e gli importi previsti a seconda del numero dei componenti del nucleo familiare. Ci sono anche finanziamenti extra messi a disposizione da alcuni Comuni.

Come presentare domanda online

Per ottenere il bonus, bisogna presentare una documentazione che può differire a seconda del Comune di residenza al quale si fa domanda. Possono beneficiare dei buoni i nuclei familiari composti da una sola persona, da due persone o famiglie con figli con priorità per chi non riceve altri tipi di sostegno pubblico.

La documentazione standard prevede generalmente la residenza nel Comune in cui si effettua la domanda, il valore ISEE o altro tipo di documentazione che attesti la situazione economica e patrimoniale del nucleo familiare che inoltra la domanda. Ma ci possono essere anche altri documenti richiesti a seconda del singolo Comune dove si fa richiesta. a domanda si può presentare online sul sito del Comune di appartenenza.

Quanto si può ottenere

Gli importi del bonus natalizio non sono fissi e dipendono dal singolo Comune. Si va da un minimo di 100 euro a un massimo di 600/700 euro per i nuclei familiari più numerosi. La media del buono spesa è di circa 300 euro. Per ottenere il contributo bisogna presentare domanda in base al bando del Comune di appartenenza.

10 commenti su “Bonus natalizio 2021: come richiederlo, a chi spetta, domanda online

  1. Salve a tutti Io sono da Mentana e ho visto sul sito che ci sta un bonus di Natale Dove si trova il sito e come si fa Di dov’è a che comune si deve fare questa domanda Grazie mille

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *