Concorso Educazione motoria scuola primaria: assunzioni anche da Gps
Scuola

Concorso educazione motoria scuola primaria: supplenze ai docenti GPS

Mentre tiene banco il problema del reclutamento dei supplenti per l’anno scolastico in corso, con un boom di rinunce che sta costringendo i dirigenti scolastici addirittura a pensare di richiamare docenti in pensione, si inizia a pensare alle supplenze per l’anno scolastico 2022/23. Un salto di due anni necessario per guardare in prospettive verso la novità introdotta di recente che attiene il concorso per l’educazione motoria che si dovrà svolgere il prossimo anno. Secondo alcune previsioni, si potrebbe ipotizzare l’utilizzo nella scuola primaria di docenti di scuola secondaria inseriti nelle classi di concorso A048 e A049.

In arrivo un concorso, ma quando?

Uno scenario da comprendere nel dettaglio. La notizia che nelle classi quarte e quinte elementari arriveranno insegnanti specialisti, apre la strada allo svolgimento di un concorso. I docenti infatti dovranno essere laureati in scienze motorie e prenderanno il posto, per due ore alla settimana, dei maestri che adesso gestiscono l’attività motoria una volta ogni sette giorni.

E’ ipotizzabile che le graduatorie del relativo concorso, però, non riescano ad essere pronte in tempo per l’avvio dell’anno scolastico in cui verrà introdotto l’insegnamento delle scienze motorie. Per questo già nella Legge di Bilancio 2022 si è prevista l’eventualità e trovata una soluzione: “Qualora il concorso non sia concluso entro l’inizio dell’anno scolastico 2022/23 sarà possibile attribuire contratti di supplenza anche ai soggetti collocati nelle graduatorie provinciali per le supplenze di cui all’articolo 4, comma 6-bis, della legge 3 maggio 1999, n. 124 nelle classi di concorso A048 – Scienze motorie e sportive negli istituti di istruzione secondaria di II grado e A049 – Scienze motorie e sportive nella scuola secondaria di I grado”.

Contratti di supplenza anche ai docenti inseriti nelle GPS

Ciò significa che nel caso in cui le nuove graduatorie non dovessero essere compilate per tempo, si provvederà ad assegnare contratti di supplenza anche ai docenti inseriti nelle GPS per le classi di concorso A048 e A049.

Polemiche non mancheranno in virtù della notizia secondo cui i docenti che insegneranno come supplenti alla scuola primaria guadagneranno meno rispetto ai colleghi della scuola superiore.

I sindacati in questo senso si sono già mobilitati, perchè non convince il meccanismo secondo cui, nonostante la materia sia la stessa, i docenti percepiranno stipendi diversi. Ancora da capire se ci sarà o meno la possibilità di un completamento d’orario tra scuola primaria e secondaria.

Leggi anche: Educazione fisica alle elementari: ma molte scuole non hanno la palestra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *