Allerta meteo Catania domani scuole chiuse: 6 ottobre, le novità
Scuola

Allerta meteo Catania domani scuole chiuse: 6 ottobre, le novità

Allerta meteo Catania domani scuole chiuse se la situazione non dovesse migliorare. Un a vera e propria tempesta si è scatenata su Catania, lasciando in pochi minuti strade allagate e numerosi danni in tutte le parti della città e della provincia. Anche la via Etnea è allagata. Si monitora la situazione per le prossime ore e si valuta la possibilità di tenere chiuse le scuole, se il fenomeno dovesse proseguire, nella giornata del 6 ottobre 2021.

Raffiche di vento e cielo nero

Paura a Catania dove improvvisamente nere nubi si sono addensare nel cielo, unitamente a un vento molto forte. In pochi minuti la situazione è peggiorata, con un vero e proprio nubifragio che ha spaventato i catanesi e la provincia, e ha procurato parecchi danni. Il vento ha scatenato tutta la sua furia abbattendo alberi e antenne, facendo volare vasi e tegole. In alcune circostanze ha fatto volare anche parte del tetto. Dopo il vento, è arrivato un vero e proprio nubifragio con la pioggia battente che si è poi riversata su tutta l’area urbana. Piogge intense sulla zona meridionale della città, ma anche su quella industriale, provocando allagamenti in molti punti.

Danni a cose e persone

Un vero e proprio nubifragio quello che si è abbattuto su Catania, contraddistinto da pioggia e grandine. Il tutto è avvenuto intorno alle 15,30, nel centro storico di Catania, causando seri danni anche nelle abitazioni e negli esercizi commerciali. Purtroppo si registrano anche diversi feriti e alberi sradicati. Sono stati divelti diversi lampioni. Traffico un tilt, con circolazione sulla circonvallazione bloccata anche a causa degli alberi caduti sul selciato. Il fenomeno atmosferico non è più così intenso ma è ancora in corso. Sono intervenuti il 118, vigili del fuoco e protezione civile comunale e regionale per gli interventi di soccorso. “Si raccomanda ai cittadini di prestare la massima attenzione e di non uscire di casa se non per motivi d’urgenza”. Per questo si pensa alle scuole chiuse domani.

“Consiglio di restare a casa e ritirare ogni oggetto dall’esterno”, scrive il sindaco di Sant’Agata Li Battiati, Marco Rubino. In caso di emergenza – ricorda il primo cittadino – è possibile chiamare il 115O, la nostra protezione civile ESAF del comune di Sant’Agata li Battiati al numero 3456404102″.

Il maltempo in Sicilia

La Protezione Civile sta monitorando con attenzione l’evoluzione della tempesta, improvvisa, che ha colpito Palermo. A LiveSicilia fanno sapere che “la tempesta si sta spostando verso la Sicilia tirrenica orientale”. Sono stati registrati “black out alla rete elettrica, allagati sottoscala e garage”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *