Supplenze docenti: doppio canale di reclutamento GPS prima e seconda fascia
Scuola

Supplenze docenti: doppio canale di reclutamento GPS prima e seconda fascia

La procedura di attribuzione degli incarichi di docenza procede a due velocità sul territorio nazionale. Ci sono uffici scolastici che hanno già provveduto alla compilazione e all’attribuzione, contribuendo ai centomila posti già conferiti. Ma ci sono altrettanti uffici in difficoltà, alle prese con altrettanti incarichi ancora da assegnare, a pochi giorni dall’inizio delle lezioni. E in molti casi il controllo e la verifica manuale in virtù degli errori riscontrati attribuibili all’algoritmo non perfetto, sta rendendo la procedura molto complicata.

Rimandate le nomine annuali

Continuano infatti ad arrivare notizie da parte di molti Uffici scolastici che si sono visti costretti a bloccare o rimandare le nomine annuali, fino al 31 agosto o al 30 giugno 2022, per il rifacimento ancora non completato delle Gps. I lavori stanno proseguendo, ma siamo ancora lontani dal completamento di una procedura che garantisca la copertura dei posti del personale Ata, amministrativi, tecnici e ausiliari in tempo per l’inizio delle lezioni di lunedì.

Anief vigila sulla situazione: “Rimane ben stretto il nodo dei tanti posti autorizzati dal Mef per immettere in ruolo ed invece andati persi, circa la metà dei 113mila. L’ennesima occasione andata persa, per colpa di chi continua a considerare solo gli anni di servizio svolti nella sola scuola statale, pensando che con i concorsi straordinari si possa risolvere tutto. L’Unione europea, adesso, dopo anche il reclamo presentato da Anief e l’accoglimento del Comitato europeo dei diritti sociali, ci chiede 70 mila immissioni in ruolo con il PNRR: speriamo che sia la volta buona”, conclude Pacifico.

Doppio canale di reclutamento GPS prima e seconda fascia

Le difficoltà emerse erano state preventivate: “I rallentamenti delle operazioni erano inevitabili – dice Marcello Pacifico – perché bisognava ripristinare il doppio canale di reclutamento con le GPS da prima e seconda fascia, senza imporre limiti e alzare paletti gratuiti. C’è poi da risolvere l’annoso problema del sostegno, con almeno 50 mila posti che verranno affidati a personale precario non specializzato in deroga oltre alle altrettante già date in supplenza a dispetto delle sole 15 mila immissioni in ruolo realizzate perché nelle Università si continuano ad organizzare dei corsi TFA senza considerare le vacanze effettive territoriali”.

Situazione diversa in ogni provincia

La situazione è diversa a seconda delle diverse province coinvolte. A Torino l’ufficio scolastico ha effettuato verifiche a campione non ravvisando errori nella attribuzione delle nomine. Più complicata la situazione a Roma, dove sembra tutto ancora in alto mare. A Bari i risultati delle verifiche sono già stati comunicati, così come a Napoli. Difficoltosa invece la situazione a Reggio Calabria. Il tutto a pochi giorni dall’inizio delle lezioni in gran parte d’Italia.

5 commenti su “Supplenze docenti: doppio canale di reclutamento GPS prima e seconda fascia

  1. Non dimenticate che nella provincia di Latina le cose vanno anche peggio. Dopo che ci siamo specializzati con enormi sacrifici e impegno economico da non sottovalutare, ci hanno aggiunti nelle gps con punteggio errato. A me ne mancavano 19 e dopo 20 pec, centinaia di mail e telefonate senza mai risposta ne mancano ancora 13. Poi il giorno 1 settembre arriva la convocazione e il giorno dopo, mentre ero in collegio docenti scopro di tabti errori ed io, senza nessun avviso vengo estromessa. Poi indago e scopro che i posti da specializzati finiscono a persone che non ne hanno diritto. Ancira pec, mail e telefonate ma nulla. Ma perché dobbiamo essere presi in giro? Nessuno si rende conto che se un giorno le mani si stancano di portare il cibo alla bocca tutto il corpo muore? Svegliamoci!!!!

  2. Avete tutti ragione non ho parole cosa succede io aspetto giorno per giorno la chiamata . Dopo giorni di Antonia quando escono queste benedette graduatorie dopo sono stata esclusa

  3. Nomine GPS annuali classe di concorso A030 Brescia e provincia, prima fascia scavalcata dalla seconda, assurdo spezzoni e cattedre incomplete alla prima fascia, cattedre complete solo materia a quelli di seconda fascia. Allucinante! Email inviate a non finire nessuna risposta. Che non mi parlassero di titoli di preferenza poiché da controlli incrociati sono stati nominati docenti senza titoli di preferenza da seconda fascia su cattedre annuali al 31/08. Però va tutto bene😑😑😑 spero qualcuno intervenga.

  4. Io in prima fascia Gae con 123 punti mi sono trovata come prima convocazione con un contratto a 31 agosto.Dopo aver firmato la presa di servizio mi dicono ch i posto a me assegnato non esiste. Nel frattempo i giorno dopo mi viene assegnato un altro incarico al 30 giugno in una scuola non scelta per prima. Firmo la seconda presa di servizio e nel pomeriggio un altro cambio ancora più lontana. FATTO ricorso perché ritrovo nel mio paese persone con meno punteggio e con contratti al 31 agosto stando in Gps con riserva o con contratti incrociati sul sostegno senza titolo. Io aspetto che correggano questi errori e mi diano spiegazioni.. ..premetto che ho titoli e 16 anni di servizio. Spero che i diritti vengano rispettati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *