Protocollo 0-6 anni: confermato obbligo Green Pass scuola anche per nidi e materne
Scuola

Supplenze scuola primaria: requisiti per inglese e didattica differenziata

All’interno della procedura di informatizzazione nomine supplenze attiva sul sito Istanze Online, c’ la possibilità di ottenere un incarico per le supplenze scuola primaria. La circolare supplenze 2020-21 specifica nel dettaglio alcuni elementi importanti sulla questione, in particolare relativamente alle ore di programmazione previste. Non solo: c’è anche da capire quali sono gli elementi relativi ai posti di lingua inglese e ai titoli necessari per ottenere l’accesso. Infine, particolari informazioni riguardano gli incarichi nelle classi in cui si attua la didattica differenziata Montessori, Pizzigoni e Agazzi.Supplenze scuola primaria: requisiti per inglese e didattica differenziata

Ripartizione oraria

Se ci sono posti, spezzoni orari e posti part-time da attribuire a supplenza in seguito alle utilizzazioni del personale di ruolo, questi verranno integrati con le ore di programmazione. Il limite è però di 34 ore, suddivise in 22 ore di insegnamento e 2 ore di programmazione.

Le 22 ore di insegnamento sono integrate con 1 ora di programmazione per ogni 11 ore e 2 ore di programmazione per ogni 22 ore. Ciò significa che per le supplenze, sia che siano da GaE, sia che siano derivanti da GPS o GI, ci saranno da 1 a 11 ore 1 ora di programmazione aggiunta. Da 12 a 22, 2 ore di programmazione in più.

Insegnamento lingua inglese

Capitolo a parte merita il discorso relativo ai posti di lingua inglese. Se ci sono ore di lingua inglese che è impossibile attribuire ai docenti titolari e/o in servizio nella scuola, sarà necessario attingere da GaE, GPS e GI. I supplenti aspiranti che figurano in queste graduatorie, dovranno naturalmente essere in possesso dei requisiti per l’insegnamento della lingua inglese.

I requisiti sono, tra gli altri: superamento della prova facoltativa di accertamento della conoscenza della lingua inglese, conseguimento dell’idoneità all’insegnamento nella scuola primaria, laurea in Scienze della Formazione Primaria, in relazione agli esami di lingua straniera previsti nel piano di studi.

Per ottenere la supplenza di lingua inglese bisognerà specificare il possesso dei relativi titoli all’interno della domanda. In caso di nomina, bisognerà fornire prova degli stessi titoli alla scuola, che verificherà l’effettivo possesso degli stessi.

Didattica differenziata, i requisiti

Se si aspira a una supplenza nelle classi in cui è prevista la didattica differenziata Montessori, Pizzigoni e Agazzi, è necessario essere in possesso del titolo di specializzazione nella specifica metodologia didattica, oltre che risultare iscritto negli specifici elenchi prodotti dal sistema informativo per le graduatorie ad esaurimento. Oppure essere iscritti nelle GPS e nelle GI.

Messa a disposizione: supplenze Gps non bastano, servono 160mila docenti

Scadenza presentazione domanda

Ricordiamo che la procedura di informatizzazione nomine supplenze su Istanze Online è attualmente disponibile e lo sarà fino alla mezzanotte del 21 agosto. Termine ritenuto insufficiente dai sindacati che, inutilmente, avevano chiesto una proroga dello stesso. Ma l’inizio dell’anno scolastico incombe e il Ministero ha fretta di completare la procedura prima possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *