Esenzione Green Pass scuola: se appartieni a queste categorie non sei obbligato
Ata

Immissioni in ruolo personale ATA 2021: via alla seconda fase

Scatta da domani la fase due delle Immissioni in ruolo personale ATA anno scolastico 2021/22. La fase uno è già disponibile da una settimana su Istanze Online. A breve, sempre sul sito delle istanze del Miur, partirà la procedura informatizzata che porterà all’immissione in ruolo di 12.193 profili professionali. La data esatta in cui prenderà il via la procedura informatizzata non è ancora nota. Probabile che il Ministero attenda che si concluda la procedura in corso relativa alle supplenze Gps.Immissioni in ruolo personale ATA 2021: via alla seconda fase

Immissioni in ruolo personale ATA, le scadenze

Procedura che scade sabato a mezzanotte. Ma non è detto che ci sia una proroga dovuta ai problemi relativi alle disponibilità e alla ripubblicazione delle Gps errate. Per questo, probabilmente, il ministero sta ancora temporeggiando nel fornire una data ufficiale per comunicare quando sarà avviata la procedura informatizzata su Istanze online. Ricordiamo che le assunzioni in ruolo avranno decorrenza giuridica dal 1° settembre 2021. Per quel che riguarda la decorrenza economica, relativa al pagamento del primo stipendio, fa invece fede la data di effettiva presa di servizio.

Inizialmente ci sarà assunzione su sede provvisoria. Per attendere invece la sede definitiva, bisognerà aspettare la data del 2022/23 quando scatterà l’assunzione nella provincia di immissione in ruolo.

Come detto, per ottenere l’assunzione è prevista l’ormai consueta procedura telematica su Istanze online.

Scatta la seconda fase

La prima fase delle due previste serve per la scelta della provincia per scorrimento del concorso DSGA. La seconda fase, invece serve per la Immissioni in ruolo personale ATA nominati in ruolo e per l’attribuzione di ruolo e sede per scorrimento della graduatoria permanente ATA 24 mesi. La prima fase è già stata avviata su Istanze online da circa cinque giorni. Invece la seconda fase scatta da domani 17 agosto.

Da domani i candidati che ne Immissioni in ruolo personale ATA per l’assegnazione di sede.

discorso diverso invece per i candidati che si sono collocati utilmente nelle graduatorie provinciali permanenti chiamate 24 mesi. Per loro, ci sarà la necessità di presentare un’unica istanza per l’assegnazione della sede. Possibilità che avranno sempre a partire da domani.

Mancata presentazione della domanda

Coloro i quali concorrono all’immissione in ruolo (DSGA o ATA 24 mesi) e non presenteranno la domanda entro la scadenza utile ad esso assegnati per effetto dell’inclusione in un apposito turno di convocazione, verranno considerati assenti con conseguente assegnazione d’ufficio della sede.

Ecco perchè è importante consultare frequentemente le indicazioni degli uffici Scolastici, in modo da restare sempre aggiornati e tenere ben presenti le scadenze. In questo modo non si correrà il rischio di restare fuori dai termini utili.

2 commenti su “Immissioni in ruolo personale ATA 2021: via alla seconda fase

  1. Buon giorno dovrei esprimere la preferenza delle sedi per immissione in ruolo ATA profilo ass. amministrativo provincia di Palermo ma il sistema non mi trova le scuole che scelgo e mi dice “la ricerca non ha prodotto alcun risultato” e faccio la ricerca secondo l’elenco che mi ha fornito USP di Palermo.
    cosa devo fare la scadenza del 20 agosto è imminente se non riuscirò ad esprimere le mie sedi posso fare ricorso su quella assegnata d’ufficio?

  2. Salve nella domanda 24 mesi ho messo riserva N e mi hanno confermato che devo inoltrare la domanda preferenze sede perché rientro come riservista, solo che nella domanda nella sezione titoli di riserva viene riportata la dicitura nessun titolo di riserva dichiarato e non è modificabile…. Cosa devo fare c’è qualche errore o inoltro ugualmente?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *