Concorso dirigenti scolastici: scontro sui criteri per l'assegnazione degli incarichi
Concorsi

Concorso Miur 304 funzionari amministrativi: scadenza, come compilare la domanda

C’è tempo fino al 27 agosto per presentare la domanda per il Concorso Miur 304 funzionari amministrativi.
Se sei interessato a partecipare a questo concorso del Ministero dell’Istruzione, che offre un’interessante possibilità di impiego, in questo articolo troverai tutte le informazioni necessarie.

Il concorso si rivolge ai candidati interessanti all’assunzione di uno dei 304 posti per laureati in ambito amministrativo gestionale informatico.

Si tratta di un concorso pubblico, per esami, finalizzato all’assunzione di trecentoquattro funzionari laureati da assumere a tempo indeterminato, nell’area funzionale III, posizione economica F1. Il bando è abbastanza recente, considerato che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 27 luglio scorso.Concorso Miur 304 funzionari amministrativi: scadenza, come compilare la domanda

Profili richiesti

Il ministero è alla ricerca dei seguenti posti per questo genere di profili professionali:

255 posti per funzionario amministrativo – giuridico – contabile (codice concorso 01)
7 posti per funzionario socio – organizzativo – gestionale (codice concorso 02)
7 posti per funzionario per la comunicazione e per l’informazione (codice concorso 03);
35 posti funzionario informatico – statistico (codice concorso 04).

Ricordate che ogni candidato ha la possibilità di presentare domanda unicamente per uno dei profili elencati, dunque non incorrete nell’errore di presentare più domande. Il rischio, è che la vostra iscrizione risulti poi nulla, vanificando il tentativo di superare il concorso.

Chi avrà la bravura di superare il concorso, sarà assegnato a uno dei posti disponibili. Verranno rispettate le preferenze indicate, in base all’ordine di graduatoria finale. La sede assegnata non potrà essere modificate per un minimo di 5 anni. Il contratto a tempo indeterminato scatterà solo dopo un periodo di prova di quattro mesi.

Il 5% dei posti disponibili andrà di diritto al personale di ruolo del Ministero dell’istruzione.

Requisiti

Questi i requisiti per prendere parte al concorso per 304 funzionari:

a) cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione europea, oppure cittadinanza di uno Stato diverso da quelli appartenenti all’Unione europea, qualora ricorrano le condizioni di cui all’art. 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165;

b) aver compiuto almeno 18;

c) godimento dei diritti civili e politici negli Stati di appartenenza o di provenienza;

d) idoneità allo svolgimento delle mansioni relative al posto da ricoprire;

e) posizione regolare nei confronti del servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;

f) diploma di laurea (DL) oppure laurea (L) oppure laurea specialistica (LS) oppure laurea magistrale (LM), rilasciati da università statali e non statali accreditate dal Ministero dell’università e della ricerca, nelle classi di seguito indicate, in ordine a ciascun profilo professionale.

I candidati che non godono di cittadinanza italiana, dovranno dimostrare di possedere un’ottima padronanza della lingua italiana. Il concorso prevede una prova preselettiva. Sarà necessaria nel caso in cui dovessero arrivare un numero di domande di partecipazione elevata. Nel caso fosse istituita, verterà su argomenti di logica, ragionamento matematico e cultura generale. Superata la prova scritta (o direttamente, nel caso in cui non fosse istituita) si passerà alla prova scritta ed eventualmente alla prova orale sulle materie caratterizzanti i profili. Per conoscere le date e le sedi, oltre che i dettagli sulle caratteristiche della prova, è bene fare riferimento alla piattaforma ministeriale.

Come fare domanda

La domanda va presentata telematicamente, mediante registrazione sulla piattaforma digitale https://reclutamento.istruzione.it/ . Non c’è alternativa alla presentazione della domanda digitale. Per accedere alla domanda, è necessario loggarsi con identità digitale (SPID). Dopodichè si potrà compilare l’apposito modulo elettronico disponibile sulla piattaforma. La scadenza è fissata per le ore 18,00 del 27 agosto 2021.

In caso di errore o per altre necessità, potete modificare la domanda tutte le volte che ritenete necessario, inoltrandola ogni volta. Verrà presa in considerazione l’ultima domanda ricevuta in tempo utile. Per poter inoltrare la domanda, dovrete essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC).

One thought on “Concorso Miur 304 funzionari amministrativi: scadenza, come compilare la domanda

  1. Salve. Mi sono accorta di aver sbagliato la data di Laurea. C’è modo per rimediare visto che ormai la domanda è scaduta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *