Green Pass scuola: proroga durata per docenti e Ata fino a un anno
Scuola

Gps seconda fascia: il Governo verso il via libera

Una buona notizia per le Gps seconda fascia. Il Governo apre uno spiraglio grazie alla decisione di procedere alle assunzione dei docenti dalla seconda fascia delle GPS. Lo scopo è introdurre una legge che ponga in rilievo la delicata questione dei docenti di scuola primaria diplomati magistrali prima dell’anno scolastico 2001/2002, in modo da risolvere la loro problematica questione.

I docenti in questione, sono stati licenziati a seguito di giudizi definitivi. Il dramma è che non sono ricompresi nel novero dei partecipanti al concorso straordinario indetto nel 2018.Gps seconda fascia: il Governo verso il via libera

Assegnazione in via straordinaria

Lo scopo è quindi quello di far assegnare, per l’anno scolastico 2021/2022, in via straordinaria con contratto a tempo determinato, i posti comuni e di sostegno vacanti e disponibili che siano disponibili in seguito alle immissioni in ruolo – salvo i posti di cui ai concorsi per il personale docente banditi con decreti dipartimentali numeri 498 e 499 del 21 aprile 2020 e successive modifiche.

Le assegnazioni dovrebbero spettate ai docenti che allo stesso tempo risultino inclusi nella seconda fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze per i posti comuni o di sostegno. Stesso discorso per coloro i quali abbiano svolto su posto comune, entro l’anno scolastico 2020/2021, almeno tre annualità di servizio, anche non consecutive, negli ultimi dieci anni scolastici oltre quello in corso, nelle istituzioni scolastiche statali valutabili come tali.

Leggi anche:

Leggi anche:

Contratto a tempo determinato

La richiesta al Governo è anche che si metta in atto un contratto a tempo determinato esclusivamente nella provincia e nella classe o nelle classi di concorso o tipologie di posto per le quali il docente risulta iscritto nella seconda fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze.

Tutto ciò per la seconda fascia. Per la prima fascia, invece si attende la conferma che da lunedì 2 agosto il governo dia il via ibera alle domande per le assunzioni dalla prima fascia GPS. E’ tutto pronto sul sito Istanze Online per la procedura telematica di invio, non resta altro che confermare la finestra temporale valida. Che dovrebbe durare una settimana, e che quindi se dovesse partire lunedì 2 agosto, potrebbe concludersi con ogni probabilità il 9 agosto.

Ma come detto si tratta di date per le quali si attende l’ufficialità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *