Concorso dirigenti scolastici: scontro sui criteri per l'assegnazione degli incarichi
Scuola

TFA sostegno VI ciclo: test preselettivo compatibile con i corsi universitari

Non ci si può iscrivere al Tfa Sostegno se si è già iscritti a un corso universitario. A breve le cose potrebbero cambiare, al momento si può solo provare il test di ammissione.

Ci si avvicina all’inizio del tanto atteso TFA sostegno VI ciclo valido per l’anno accademico 2020/21. In queste settimane l’attenzione dei diretti interessati è tutta rivolta alla pubblicazione, da parte delle Università, dei bandi che contengono tutte le date di scadenze. Nei bandi sono inserite tutte le modalità per le selezioni per l’accesso, che si svolgeranno nel mese di settembre. Considerata però l’importanza dell’evento e il gran numero dei diretti interessati, è normale che ci siano tanti casi specifici, e tanti altri che riguardano un gran numero di aspiranti docenti. Che vanno quindi analizzati di volta in volta.TFA sostegno VI ciclo: test preselettivo compatibile con i corsi universitari

Il caso più frequente

Tra le domande che i candidati si stanno ponendo, c’è quella relativa alla validità del Tfa sostegno in caso in cui sia già in corso una iscrizione ad un corso già avviato. Non sono pochi infatti quelli che, nel dubbio nel caso in cui il Tfa Sostegno sarebbe stato varato oppure no, hanno fatto iscrizione a un corso per una laurea, un master, una specializzazione. Nel caso in cui infatti questo tipo di corsi e il TFA sostegno facciano riferimento allo stesso anno accademico, in questo caso il 2020/21, potrebbero sorgere problemi di compatibilità.

In caso di sovrapposizione tra corso e Tfa, come ci si dovrà comportare? Innanzitutto va detto che è possibile iscriversi ai test di ammissione per il Tfa. Il problema, se di problema si può parlare, nasce nel momento in cui si viene ammessi al corso per il sostegno. Infatti la legge prevede incompatibilità tra il corso di sostegno e l’essere registrati a qualsiasi altro corso che dia diritto all’acquisizione di crediti formativi universitari o accademici, in Italia e all’estero, da qualsiasi ente organizzato.

Leggi anche: Tfa sostegno VI ciclo: consulta i link ai bandi delle Università

Si può partecipare al test di ammissione

Quindi si può partecipare alla prova preselettiva, ma in caso di ammissione alla frequenza del corso sostegno, prima dell’iscrizione bisognerà aver concluso il percorso cui si era precedentemente iscritti. In caso non sia terminato, si dovrà sospenderlo.

Questo perchè il corso di sostegno è a tutti gli effetti un corso universitario e quindi non è possibile che si sovrappongano le due iscrizioni. La buona notizia è che non bisogna abbandonare prima di sapere se si sarà ammessi al sostegno. E’ possibile svolgere prova preselettiva, scritta e orale anche se si è iscritti ad altro corso. Ma non è detto che a breve venga approvata la legge, già proposta, per eliminare questo divieto in modo tale da permette l’iscrizione contemporanea a due corsi universitari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *