Graduatorie terza fascia Ata provvisorie: link tutte le graduatorie aggiornate
Personale Ata

Immissioni in ruolo Personale ATA 2021: sblocco funzioni telematiche

Si avvicina il momento delle immissioni in ruolo Personale ATA 2021 e in questo senso l’incontro tra Ministero e sindacati è stato significativo. La conferma, innanzitutto, è che le intere procedure per le immissioni anche quest’anno si svolgeranno telematicamente. Il punto di riferimento sarà Istanze Online, e in questo senso non ci saranno grosse novità rispetto a quanto accaduto 12 mesi fa. Se non ci saranno intoppi, questa procedura telematica permetterà che le funzioni si svolgano in maniera rapida ed efficace. In modo che le assunzioni del Personale Ata siano celeri su tutto il territorio italiano in maniera omogenea.

Immissioni in ruolo Personale ATA 2021: sblocco funzioni telematiche
Oakland Technical High School in Oakland, Calif., Monday, May 1, 2017.
Photos by Alison Yin for EdSource

Fasi immissioni in ruolo Personale ATA 2021

Il prossimo passo è quello della comunicazione agli Uffici Scolastici Regionali e Provinciali che servirà a sbloccare l’apertura delle funzioni a sistema. Questa procedura diventa fondamentale per la presentazione delle istanze di nomina del personale collocato.

Le immissioni in ruolo riguarderanno i candidati iscritti nelle graduatorie di merito utili alle immissioni in ruolo per il profilo di DSGA e i candidati iscritti nelle graduatorie dei 24 mesi per i profili professionali dell’area A e B del personale ATA. Tra pochi giorni dovrebbero essere sbloccate le funzioni telematiche. La settimana buona in questo senso dovrebbe essere quella tra il 22 e il 29 luglio 2021.

Domanda assunzioni ATA 2021

Per quanto riguarda le domande, chi aspira a un posto nel profilo di DSGA, la presentazione dell’istanza si articolerà in due fasi. Nella prima fase, i candidati, rispettando i turni di convocazione indicati dagli USR, avranno la possibilità di esprimere le proprie preferenze per le province nelle quali risulteranno inclusi. In questa occasione potranno selezionare anche gli eventuali titoli di riserva. La procedura telematica prevede poi l’invio di una mail con un pdf. Qui saranno inserite le preferenze per la provincia, che il candidato dovrà verificare. Nella seconda fase, sarà possibile presentare istanza in cui indicare la scelta delle preferenze per l’assegnazione della sede. L’istanza per le graduatorie provinciali permanenti dei 24 mesi ATA sarà unica per l’assegnazione della sede.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *