Graduatorie terza fascia Ata: cosa fare se il ricorso non viene accolto
Personale Ata

Graduatorie ATA terza fascia: i link alle provvisorie pubblicate

Graduatorie ATA terza fascia: sono già disponibili alcuni avvisi pubblicati in queste ore, e in continuo aggiornamento, da parte degli Uffici scolastici provinciali. In rispetto delle indicazioni e delle tempistiche fornite dal ministero, i competenti uffici stanno iniziando a rendere pubblici gli avvisi contenenti la data di pubblicazione delle provvisorie.Graduatorie ATA terza fascia: i link alle provvisorie pubblicate

Via alla seconda fase

E’ questa la seconda fase che ci accompagnerà di fatto per una settimana e che si concluderà il prossimo 15 luglio. Quel giorno scatterà infatti la prenotazione delle definitive. Questa fase però non è solo passiva da parte di coloro i quali figurano nelle graduatorie e le devono consultare. E’ anzi una fase molto attiva in quanto i candidati stessi devono controllare che non ci siano errori materiali.

Nel caso in cui riscontraste anomalie, non perdete tempo: avete infatti soltanto dieci giorni di tempo per presentare reclamo. E’ questo il tempo consentito dalla pubblicazione delle provvisorie. In molti si stanno chiedendo come mai sia stato dato così poco tempo per verificare e inoltrare reclamo.

Dieci giorni di tempo

Il motivo è nella necessità di rispettare tempistiche che si concilino con il lavoro degli Uffici scolastici provinciali. Indispensabile, infatti, che le graduatorie definitive poi siano emanate in tempo utile per l’avvio del nuovo anno scolastico. Ecco perchè è conveniente consultare quotidianamente la pubblicazione delle graduatorie: in questo modo, sarete certi di avere tutti e dieci i giorni di tempo per verificare che la vostra posizione sia corretta e potrete con calma (relativa) presentare reclamo.

Da due giorni le segreterie scolastiche destinatarie delle istanze, anche chiamate scuole capofila, stanno procedendo alla prenotazione delle graduatorie di istituto provvisorie. Stessa data, l’8 luglio, in cui è iniziato il rilascio delle funzioni di gestione del procedimento.

Come detto questa fase durerà una settimana e si completerà il 15 luglio, giorno in cui ha avvio la prenotazione delle graduatorie definitive. Ma prima di questa pubblicazione, tutti gli uffici scolastici dovranno controllare che i reclami siano accoglibili, e dunque correggere gli errori materiali.

Avvisi Uffici scolastici provinciali

Basilicata

Matera

Campania

Benevento: 9 luglio

Lombardia

Cremona, 12 luglio

Piemonte

Torino: 13 luglio

Puglia

Bari entro 14 luglio

Lecce: 12 luglio

Sicilia

Siracusa

Toscana 

Lucca 9 luglio

Massa Carrara 9 luglio

Pisa

Pistoia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *