Concorso straordinario docenti: graduatorie per settembre
Scuola

Concorso Pubblica amministrazione con premio di 3.000€: come partecipare

Un interessante concorso per la Pubblica Amministrazione che aggiunge anche un premio di 3.000 euro riservato ai giovani che non abbiano compiuto 30 anni.

Il concorso in questione è #IoLogo per il Portale reclutamento PA annunciato dal Dipartimento della Funzione Pubblica e previsto dal decreto Reclutamento in vigore.

Il Portale, a breve in partenza, non ha ancora un logo e per questo la domanda è stata girata a giovani studenti e laureati. Si può partecipare al concorso fino al prossimo 7 luglio 2021, può avvenire in forma singola o associata.Concorso Pubblica amministrazione con premio di 3.000€: come partecipare

Ci sono alcuni requisiti che bisogna rispettare per partecipare al concorso e aspirare al premio di 3.000 euro.

Per partecipare al concorso PA i requisiti sono i seguenti:

essere studenti regolarmente iscritti a corsi di laurea, laurea magistrale, scuole di specializzazione post-diploma, dottorato di ricerca e master presso Università pubbliche o private, o Istituti superiori di secondo grado parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria;
essere laureati e diplomati che alla data di scadenza del bando non abbiano ancora compiuto 30 anni e che abbiano conseguito il diploma di laurea breve o magistrale, sia in Università pubbliche o private, o il diploma di scuola secondaria in istituti parificati pubblici o privati, nelle seguenti discipline: Design e Arti, Grafica Pubblicitaria.
La partecipazione al concorso PA per il logo del Portale reclutamento è ammessa sia in forma individuale sia in forma associata, ma solo se tutti gli associati siano in possesso dei requisiti sopra citati. Nel caso di partecipazione in forma associata dovrà essere nominato un referente come previsto dal bando.

Per quanto riguarda il logo, sono raccomandate le seguenti caratteristiche:

attinenza alle caratteristiche del Portale nazionale del reclutamento;
originalità, riconoscibilità, efficacia;
economicità e praticità di realizzazione.
Il logo deve inoltre avere le seguenti caratteristiche:

essere inedito, in quanto mai pubblicato in nessuna forma, né a mezzo stampa, né editoriale, multimediale, web, etc.;
essere distintivo, originale e sviluppato espressamente per il concorso;
essere efficace, semplice e non arricchito di troppi dettagli che ne potrebbero pregiudicare la risoluzione grafica e l’identificazione;
poter essere realizzato con qualsiasi tecnica tipografica, tenendo conto, al riguardo, che verrà utilizzato per Ie più svariate applicazioni (carta intestata, buste per lettera, manifesti, locandine, sito internet, materiale promozionale e pubblicitario, etc.);
essere in formato vettoriale;
essere riproducibile e flessibile, mantenendo la sua efficacia espressiva e comunicativa in qualsiasi dimensione (dal molto grande al molto piccolo) nella riproduzione in positivo e negativo, a colori e in bianco e nero, nel1’uso verticale e orizzontale;
essere versatile e leggibile in più forme sui principali supporti di comunicazione e nei diversi prodotti di merchandising, tenendo conto dei diversi materiali e tecniche di stampa e riproduzione (per esempio come icona nei preferiti del browser, nelle locandine, nelle pubblicazioni, nei testi, nella carta intestata, nelle etichette, etc.);
non infrangere o violate diritti di terzi, incluso, ma non solo, copyright, marchi, brevetti e qualsiasi altro titolo di proprietà intellettuale;
non contenere effigi o fotografie o elementi identificativi senza autorizzazione;
contenere la scritta ufficiale “Dipartimento della funzione pubblica” in nero o in blu, che non dovrà essere rielaborata e dovrà essere aggiunta al logo come da fac-simile.

La partecipazione è gratuita. La proposta di logo contenente la domanda di partecipazione deve essere inviata via PEC all’indirizzo protocollo_dfp@mailbox.governo.it .

Nell’oggetto della PEC dovrà essere riportata la dicitura: “CONCORSO DI IDEE-LOGO PORTALE NAZIONALE DEL RECLUTAMENTO”.

la domanda di partecipazione (redatta secondo il formato stabilito dal ministero allegato al bando, datata e firmata;
la copia del documento di riconoscimento del firmatario;
un file in formato PDF contenente il logo e il manuale d’uso. Il file dovrà essere nominato: “idea_Nomedelgruppo”;
un file contenente il logo in formato vettoriale;
nel caso di proposta associata devono essere allegate tutte le dichiarazioni degli associati indicante il nominativo del referente (in formato PDF).

La proposta con la domanda di partecipazione deve essere inviata entro e non oltre il 7 luglio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *