Obbligo vaccinale per insegnanti e personale: in 215mila dicono no
Scuola

Rinuncia supplenze Graduatorie di istituto: le conseguenze

Non sempre la chiamata di convocazione per una supplenza è ben accetta da un insegnante. Non sono pochi i casi in cui la supplenza si riferisce a periodi particolarmente brevi, per cui il candidato si trova nella difficile posizione di dover accettare un incarico che inevitabilmente sarà a breve scadenza con il timore di dover rinunciare a incarichi migliori.

Rinuncia supplenze Graduatorie di istituto: le conseguenze

Il problema è però che non rispondere a una convocazione può avere delle conseguenze. Soprattutto se non si dà alcuna risposta alla mail con cui si viene convocati. Questo configura la fattispecie più penalizzante. Infatti, sia che si voglia accettare la supplenza, sia che la si voglia rifiutare, è comunque bene dare una risposta.

E’ bene ponderare bene la possibilità di rifiutare la supplenza, perchè un rifiuto comporta una penalizzazione non da poco: nello specifico, il supplente sarà fatto scivolare immediatamente in fondo alle graduatorie d’istituto. Ma solo per la scuola per cui ha rinunciato e per la classe di concorso specifica.

Stesso discorso per la mancata risposta, che equivale a una rinuncia a tutti gli effetti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *