Pesci nuotano per le strade e le piazze spagnole: sono le conseguenze delle inondazioni

Questo è il momento in cui un pesce nuota di fronte a una piazza allagata in seguito ai devastanti temporali che hanno colpito la Spagna meridionale, mentre un pesce scivola sulla superficie della strada e finisce in una grande pozza in un’altra clip.

I fatti si sono svolti nella città di Orihuela, nella provincia di Alicante, situata nella comunità spagnola orientale di Valencia, e in seguito sono stati condivisi online dove sono stati ampiamente diffusi.

Nel filmato, una donna residente vede filmare un pesce mentre lotta lungo il ciglio della strada accanto a quella che dice essere “Plaza de Toros”.

Nell’altra clip, un pesce viene visto scivolare lungo la superficie della strada bagnata fino a una grande pozzanghera sull’altro lato mentre i residenti sorpresi lo guardano.

La provincia devastata dalla tempesta, che ha registrato 126 litri al metro quadro, ha vissuto le sue peggiori inondazioni dal 1997, secondo i media locali.

Il fronte freddo ha portato a condizioni meteorologiche avverse in 14 province spagnole e ha ucciso almeno sei persone. Nel frattempo, oltre 4.000 residenti hanno dovuto essere evacuati dalle loro case.

Inondazioni diffuse hanno causato notevoli danni materiali e le autorità hanno affermato che è troppo presto per stimare il costo complessivo dei danni.

I rapporti affermano che Valencia, Alicante, Murcia e Almeria sono state le aree più colpite.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.