Selfie estremo: tre ragazze rischiano la vita per questa foto

Questa foto mostra tre ragazze precariamente arroccate sul bordo di una scogliera mentre, secondo quanto riferito, si scattano dei selfie. Le foto sono state rese pubbliche dalla polizia come avvertimento per altri sconsiderati aspiranti selfiesti estremi.

La polizia locale nella città di Gijon, nel nord-ovest della Spagna, ha condiviso la foto con il messaggio: “Pensi davvero che questo sia un posto sicuro dove fare selfie? Questo pomeriggio abbiamo incontrato un gruppo di giovani che non hanno considerato l’ovvio rischio che correvano”.

Secondo uno studio del Journal of Family Medicine and Primary Care, 259 hanno perso la vita tra il 2011 e il 2017 mentre facevano selfie in luoghi pericolosi in tutto il mondo.

Le tre ragazze, di cui non si conosce il nome, che i media locali hanno descritto come adolescenti, si sono recate su una scogliera conosciuta come El Cerro de Santa Catalina vicino a Gijon nella comunità autonoma spagnola delle Asturie.

Secondo i rapporti, le adolescenti hanno dovuto scalare una recinzione e percorrere un insidioso sentiero alto 20 metri (66 piedi) per raggiungere la sporgenza della scogliera su cui si erano sedute.

Numerosi escursionisti hanno assistito allo spericolato servizio fotografico e hanno immediatamente informato la polizia.

Gli agenti sulla scena hanno avuto bisogno di diversi minuti per assicurarsi che le ragazze fossero al sicuro e spiegare loro l’incoscienza delle loro azioni, secondo i media locali.

I residenti locali hanno ripetutamente chiesto che il luogo, molto pericoloso, fosse chiuso al pubblico.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.