Paracadutista si schianta al suolo durante un’esibizione: terrore tra la folla

Questo è il momento scioccante in cui un paracadutista si schianta su una strada della città di fronte a una folla urlante durante una parata del Giorno dell’Indipendenza messicana.

L’incidente è avvenuto il 16 settembre durante una parata in occasione della festa dell’indipendenza del paese nella capitale messicana centrale, Città del Messico.

Secondo i media locali, l’unità paracadutista è saltata fuori da un aereo ad un’altitudine di 1.500 metri (4.921 piedi) e doveva atterrare fuori dal Palazzo Nazionale dove attendevano circa 100.000 spettatori.

Il paracadutista trentacinquenne, identificato come Valente Mateo Hernandez, ha riscontrato un problema a causa di forti raffiche di vento prima di atterrare violentemente sulla pista.

I rapporti hanno riferito che il militare è sopravvissuto all’incidente, ma ha dovuto essere portato in un ospedale della marina dove gli è stato diagnosticato un trauma cranico e ferite al viso.

Mateo Hernandez è ancora in ospedale e non ci sono stati ulteriori aggiornamenti sulle sue condizioni.

L’incidente non ha influenzato la parata dal momento che il paracadutista è atterrato in un’area lontana dalla folla principale dove si trovavano circa 100.000 persone.

La cerimonia ha commemorato il 209° anniversario dell’inizio della guerra d’indipendenza messicana e 12.400 militari hanno preso parte alla parata.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.