Il camion dell’esercito sovietico diventa un giocattolo per tigri, orsi e scoiattoli

La cabina di questo camion dell’esercito arrugginito è diventata un tiragraffi per un orso e un oggetto di curiosità per gli uccelli e persino per un’enorme tigre e una tamia, secondo i funzionari della fauna selvatica che hanno messo una telecamera nelle vicinanze.

Il relitto arrugginito del camion dell’esercito sovietico GAZ-66 è stato trovato da funzionari della fauna selvatica nel mezzo di una foresta nel parco nazionale Leopard Land nella regione di Primorsky Krai, nell’estremo oriente russo, e siccome sembrava avere tracce indicanti che era popolare tra i locali animali, hanno installato la telecamera per la fauna selvatica.


I funzionari sono stati ricompensati dalle immagini degli orsi himalayani (Ursus arctos isabellinus) che usano la cabina come tiragraffi e persino per sedersi comicamente all’interno come se stessero guidando. Comaiono nei video anche come un’enorme e muscolosa tigre siberiana (Panthera tigris tigris), un piccolo scoiattolo e un corvo curioso

Il filmato dell’orso ha suscitato particolare divertimento tra il team che lo ha pubblicato in una raccolta che ha messo online per gli amanti della fauna selvatica.

Il filmato sulla tigre è in bianco e nero perché è stato girato di notte e mostra il cauto predatore che annusa all’interno della cabina del veicolo.

Il portavoce di Leopard Land Gleb Sedash ha detto che non è un caso che gli animali di Sammy si siano presentati per indagare, perché a differenza del resto della foresta, il relitto arrugginito si è distinto ed era diverso.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.