Messa a disposizione: prima ti candidi, prima potresti ottenere convocazioni!

Messa a disposizione: urgono insegnanti e Ata in Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna e Piemonte

Quando inviare la mia domanda di messa a disposizione?

La domanda che maggiormente assale docenti, personale ATA e aspiranti tali in questi giorni ha una risposta semplice e se vogliamo banale: prima ti candidi, prima potresti ottenere incarichi più lunghi!

Come è noto, l’invio della MAD non ha vincoli di data, nessuna norma prevede un arco temporale in cui è necessario candidarsi, per cui è possibile inviare le proprie candidature durante tutto l’anno, ma… questo che stiamo vivendo è sicuramente il periodo più propizio per candidarsi con la propria domanda nelle scuole.

Messa a disposizione: urgono insegnanti e Ata in Lombardia, Veneto, Toscana, Emilia-Romagna e Piemonte

Perché candidarsi prima dell’inizio dell’anno scolastico?

Le scuole, a partire dalla metà di agosto, iniziano ad organizzare l’organico per essere certi che all’inizio delle attività scolastiche, tutti i posti siano stati coperti.

È molto probabile quindi che in queste occasioni vengano attribuiti incarichi anche fino alla fine dell’anno scolastico o comunque fino all’avente diritto, anche fuori graduatoria, soprattutto per quelle classi di concorso per cui è facile che le graduatorie stesse si svuotino presto.

Alcune scuole hanno previsto delle scadenze alla ricezione delle candidature!

Sono sempre più numerose, le scuole che, onde evitare lamentele e ricorsi, decidono di redigere una graduatoria interna delle MAD ricevute al fine di essere certi di convocare il candidato migliore per i propri studenti e si aspettano di ricevere le giuste candidature per tempo, prima ancora che l’anno scolastico inizi al fine di cominciare le lezioni nel migliore dei modi.

E per mettersi al riparo da eventuali disguidi derivanti da candidature arrivate successivamente alla convocazione del candidato, alcune di queste scelgono di accettare le domande solo entro determinate date.

Candidati dunque prima dell’inizio dell’anno scolastico e non rischiare di rimanere escluso da alcune scuole, magari quelle che cercavano proprio un profilo come il tuo!

Iscriviti gratuitamente e senza impegno su www.messa-a-disposizione.it e invia senza costi le prime 10 domande. Abbonati in questi giorni e godi delle vantaggiose promozioni in corso (https://www.messa-a-disposizione.it/promozione/).

Tieni sempre presente che durante l’intero anno scolastico potrai inviare nuovamente le tue domande in tutte le scuole di tuo interesse, senza costi aggiuntivi perché è sempre il momento giusto per inviare le MAD, e, prima inizi, prima potresti ottenere supplenze più lunghe.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.