Adotta un cucciolo, ma lo porta a casa trascinandolo con l’auto nel traffico: “Puzzava”

Un automobilista che ha adottato un cane randagio da un rifugio per animali ha poi trascinato a casa il cucciolo esausto attaccandolo dietro la sua auto. E’ stato multato di soli 11 sterline per guida pericolosa.

Il nuovo proprietario dell’animale domestico, la cui identità non è stata rivelata, ha affermato di aver tirato il cane con la sua auto perché “puzzava”, ha detto la polizia.

Le autorità della città di Jiangmen, nella provincia sud-occidentale del Guangdong, in Cina, sono state allertate per le scene crudeli dopo che i testimoni hanno filmato il cucciolo nero che zoppicava e dietro l’auto del suo nuovo padrone nel traffico pesante.

Il filmato mostra il cane incapace di stare in piedi che viene trascinato con un guinzaglio.

La polizia di Jiangmen ha detto che stanno indagando sul caso e hanno rapidamente rintracciato l’automobilista, che ha rivelato che il cane era stato appena adottato da un centro di accoglienza locale.

Tuttavia, poiché “il cane puzzava”, il proprietario lo aveva legato al retro del veicolo anziché permettergli di salire sul sedile posteriore o nel bagagliaio.

La mancanza di leggi cinesi a protezione degli animali domestici come cani o gatti significava che gli ufficiali avevano le mani legate e non erano in grado di punire il proprietario per eventuali reati di abuso di animali.

Alla fine, al guidatore è stata comminata la multa più lieve delle multe per guida pericolosa, che include una sanzione da 100 RMB (11 GBP) e due punti di demerito.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.