Ragazzina taglia la gola al fratello: l’aveva sorpresa a marinare la scuola

Una scolara di 14 anni e il suo fidanzato di 15 anni sono stati arrestati per aver ucciso il fratello maggiore della ragazza che li aveva sorpresi a marinare la scuola.

Il corpo di Sri Dalan è stato trovato – avvolto nella plastica e con la gola e i polsi tagliati – in un vicolo dietro la casa di famiglia nella città di Taiping, nello stato malese nord-occidentale di Perak.

Incredibilmente, la polizia crede sia stato ucciso dalla sorella quattordicenne e dal suo fidanzato quindicenne che li aveva sorpresi a casa quando avrebbero dovuto essere a scuola.

Il corpo di Sri è stato scoperto da un vicino due giorni dopo che i suoi genitori preoccupati lo hanno denunciato quando era scomparso, credendo non fosse riuscito a tornare a casa da scuola.

Ma la polizia ora crede che fosse tornato a casa – per poi essere ucciso dalla sorella minore e dal suo fidanzato dopo una discussione.

Il vice commissario Osman Mamat, capo della polizia del distretto di Taiping, ha riferito che la scomparsa di Sri è avvenuta venerdì 5 luglio e che il suo corpo è stato ritrovato domenica 7 luglio.

In seguito i poliziotti hanno arrestato la sorella e il suo fidanzato, i cui nomi non sono stati rilasciati, che hanno ammesso di averlo ammazzato.

Avevano discusso presumibilmente dopo che Sri tornò a casa da scuola e trovò la coppia e alcuni amici che marinavano la scuola e aveva minacciato di dirlo ai loro genitori.

La coppia e i loro amici lasciarono la casa ma il fidanzato dimenticò di prendere il suo cellulare e tornò indietro. A quel punto scoppiò una rissa.

Il commissario Mamat ha detto che Sri è stato ucciso da sua sorella e dal suo ragazzo che gli hanno tagliato il collo e i polsi, prima di avvolgere il suo corpo in un sacchetto di plastica e di scaricarlo.

Ha aggiunto che gli agenti di polizia hanno anche trovato un coltello che credevano fosse l’arma del delitto.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.