Ristoratore sperimenta il “menu vivente”: e fa il boom di clienti

Un proprietario di un ristorante austriaco ha deciso di abbandonare i tradizionali menu di carta e dipingere invece le specialità del giorno sul dorso delle mucche vive mentre pascolano nel suo ristorante di montagna.

Le mucche che vagano nei campi al di fuori della malga Neugarten nella catena montuosa Gerlitzen, nella regione meridionale della Carinzia, a quanto pare hanno opzioni alimentari dipinte sulla schiena come un menu vivente molto originale.

Il proprietario della capanna Johann Maier ha dichiarato: “Le mie mucche sono il mio menu vivente”.

Le mucche hanno scritto sul dorso parole come pancetta, canederli al formaggio, birra e grappa. Il tutto dipinto sulla schiena.

Secondo i rapporti, gli animali hanno le opzioni di menu dipinte su di loro con tinture naturali comunemente usate dai parrucchieri.

Maier ha aggiunto: “Abbiamo usato il colorante alimentare, ma ha un sapore dolce e le mucche l’hanno leccato l’una con l’altra”.

Maier ha assicurato agli attivisti degli animali che solo le mucche pazienti hanno ricevuto un lavoro di verniciatura mentre gli animali stressati sono stati risparmiati dall’essere usati come pubblicità.

L’idea funziona: da quando è stato introdotto il menu vivente, il ristoratore ha beneficiato di un considerevole aumento di clienti. L’area è stata contraddistinta da un aumento dei visitatori che sperano di gustare un pasto in un ambiente idilliaco, ammirando anche l’idea originale.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.