Va in spiaggia con un amico per vedere le stelle: all’improvviso la tragedia

Queste sono le prime immagini della donna di 24 anni che è stata schiacciata a morte sotto una roccia che ha anche intrappolato un suo amico in una spiaggia popolare a Maiorca. L’incidente è avvenuto nella zona scoscesa di Cala Vinyes, nel comune di Calvia, nella provincia orientale spagnola di Maiorca, una delle isole Baleari e l’amico, Adelardo Contador, 25 anni, ha ora parlato del suo calvario.

Adelardo, che è il cugino del due volte vincitore del Tour de France, Alberto Contador, ha parlato dell’incidente al quotidiano locale Diario de Mallorca dall’ospedale Son Espases di Maiorca.

Ha spiegato l’incidente, in cui lui e la sua amica Sandra Amoros, 24 anni, erano seduti su una roccia che è crollata e ha schiacciato Sandra a morte. Entrambi lavoravano come camerieri in un bar a Palmanova ed erano andati a fare una passeggiata per guardare la luna e il cielo notturno, scendendo alcuni gradini per raggiungere le rocce.

Ha detto: “Ci siamo seduti sulla roccia e prima di accorgercene, è caduta su di noi. Ero andato al ristorante del mio capo e ho aspettato che lei uscisse. Mi aveva detto che mi voleva mostrare un posto bellissimo “.

“Era stata lì l’anno scorso. Quando ci siamo seduti sulla roccia, ha controbilanciato. La roccia su cui eravamo seduti è caduta su di noi. ”

La roccia, che secondo quanto riferito pesava mezza tonnellata, crollò sulla coppia e uccise immediatamente Sandra mentre Adelardo aveva le gambe intrappolate sotto di essa.

Ha detto: “Ho iniziato a chiamarla, Sandra, Sandra, ma non mi rispondeva. Grazie al mio telefono, hopotuto chiamare i servizi di emergenza. Ho provato a calmarmi nonostante il dolore. ”

Ha usato il touch segnalare la posizione ai servizi di emergenza che sono riusciti a salvarmi. Mi sono rotto alcune vertebre nell’incidente e ho detto: “Quel posto non dovrebbe essere così, aperto al pubblico, come è possibile che ci siano dei passi per arrivare alle pietre quando alcuni anni fa accadde qualcosa simile a Malgrats?”

David Contador, il fratello della vittima, ha detto che ci sono volute due ore perché suo fratello fosse salvato.

Parlando della sua Sandra, Adelardo ha detto: “Ci conoscevamo dall’anno scorso. Era di Yecla, nella regione sud-orientale della Spagna, e io sono di Barcarrota, nella provincia occidentale di Badajoz. Abbiamo riso un sacco.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.