Odore nauseante dall’appartamento di un pensionato: la scoperta è da brividi

Questo è l’appartamento in cui alcuni addetti alle pulizie hanno trovato un pensionato morto tra enormi montagne di spazzatura e mucchi di merci ammassate dopo che i vicini si sono lamentati dell’odore proveniente dall’interno.

Le scene sorprendenti sono state registrate nell’appartamento nella città di Jagodina nel distretto di Pomoravlje, nella Serbia centrale, dopo che i residenti si sono lamentati con le autorità di un terribile odore proveniente dall’interno.

Un residente ha detto ai media locali: “Un giorno un agente di polizia è arrivato con i pompieri e ha aperto la porta perché abbiamo riferito che un odore terribile proveniva da un appartamento.

“Era un orrore per noi che viviamo lì vicino. L’appartamento è pieno di spazzatura, è ingombro, ci sono tantissimi topi”

Le immagini, riprese prima che il morto fosse scoperto, mostrano l’appartamento completamente pieno di spazzatura dal pavimento al soffitto, con enormi pile di bottiglie di plastica che bloccano i corridoi e le stanze.

Secondo quanto riferito, i residenti locali hanno riferito alle autorità che un uomo anziano viveva lì ma che non era stato visto per mesi.

Hanno detto: “Viveva nella spazzatura, ma con il caldo l’odore è diventato insopportabile”.

I residenti dissero che il dipartimento di controllo comunale alla fine venne a sgomberare l’appartamento e trovò un uomo morto tra le cataste di spazzatura.

Il morto non è stato identificato e la sua causa di morte non è chiara. Non è chiaro se è stata avviata un’indagine.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.