Bimba aspetta in auto che il nonno le porti il gelato: si scatena l’apocalisse

Questo è il momento in cui un camion travolge una macchina parcheggiata fuori dalla strada in cui è seduto una bambina di sei anni all’interno in attesa che suo nonno gli acquistasse il gelato. Il veicolo poi va anche a schiantarsi contro una casa.

Secondo i rapporti, la bimba era seduta in macchina in attesa che suo nonno tornasse con il gelato.

Il nonno si era fermato davanti a un minimarket sulla strada nazionale rumena 6, nel comune di Bradesti, situato nella contea sud-occidentale della Romania di Dolj.

 

Mentre comprava il gelato, la sua nipotina stava aspettando in macchina quando il camion in corsa ha travolto e sfracellato il veicolo fermo sulla strada.

I rapporti dicono che la macchina è finita in un fosso mentre il camion fuori controllo si è schiantata contro la facciata di una casa.

La bambina di sei anni ha riportato solo lievi ferite mentre il camionista di 60 anni è morto sul colpo, secondo quanto riferito.

Il nonno ha detto ai media locali: “Mi sono precipitato fuori non appena ho sentito il botto e ho visto che il camion si era già schiantato contro la casa.

“Tutti intorno dicevano che l’autista era morto. Poi ho guardato dove ho parcheggiato la mia macchina e l’ho vista in un fosso.

“Sono quasi morto in quel momento. Per fortuna, mia nipote stava bene. Stava chiedendo cosa è successo. Penso che sia statoa una fortuna che fosse seduta sul sedile posteriore. ”

Il proprietario della casa ha detto: “Il camionista ha cercato di evitare l’auto parcheggiata, ma dopo averla colpita, penso che abbia perso il controllo e sia andato dritto contro casa mia. Fortunatamente, non c’era nessuno al momento. ”

La bimba è stata portata in ospedale con ferite lievi.

Nel frattempo, le autorità locali hanno confermato che stanno indagando sull’incidente.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.