Le portano zuppa in ospedale: ma dentro trova qualcosa che non doveva esserci

Questo è il momento in cui una neo mamma tira fuori una garza insanguinata dal suo brodo servito da una cucina dell’ospedale poche ore dopo aver dato alla luce il suo bambino.

L’incidente è avvenuto nell’ospedale di Jehangir, nella città di Pune, nello stato indiano di Maharashtra, e le immagini sono state pubblicate online.

Mahesh Satpute dice che sua moglie Veena Nair aveva partorito in ospedale e si stava riprendendo quando le fu data una scodella di zuppa di verdure “preparata nella cucina dell’ospedale”.

Satpute ha detto di aver notato qualcosa che galleggiava nella zuppa di sua moglie non appena lei è stata servita e dopo un’ulteriore ispezione ha visto che era un batuffolo di cotone “sporco di sangue”.

Nelle immagini terribili, il batuffolo di cotone è su un cucchiaio con una piccola macchia scura su di esso e la zuppa viene spremuta fuori via.

Il marito dice che ha immediatamente presentato una denuncia formale all’amministrazione dell’ospedale, incontrandosi con l’amministratore delegato e il direttore sanitario.

Dice che non è stato fatto nulla per l’incidente, ma la direzione ha detto che si trattava di un “atto di sabotaggio” di lavoratori in sciopero.

Una dichiarazione dell’ospedale ha confermato che credevano che fosse “un atto di sabotaggio”, aggiungendo: “Abbiamo agito e siamo in procinto di presentare una denuncia alla polizia contro una persona sconosciuta. Abbiamo anche risposto appropriatamente al parente del paziente. “

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.