Scappa dalla polizia, ma si schianta con la faccia contro un muro di cemento

Questo è il momento in cui un sospettato alla guida del suo scooter rubato viene inseguito dalla polizia prima cade dal suo mezzo in curva, poi si rimette in sella ma si schianta con la faccia contro un muro di cemento.

Il sospetto, identificato dal suo cognome Hsieh, è ​​stato individuato dal poliziotto di pattuglia nella cittadina di Caotun, nella contea di Nantou, nella parte centrale di Taiwan.

Le autorità hanno detto che Hsieh, 35 anni, fumava una sigaretta mentre correva veloce e poi rallentava su Taiping Road, destando i loro sospetti.

Quando si sono avvicinati per interrogarlo, Hsieh presumibilmente ha fatto partire il suo scooter ed è fuggito in un vicolo nelle vicinanze.

Le riprese della CCTV poco dopo le 23 ora locale mostrano Hsieh che corre fuori da una strada laterale e precipita immediatamente dal suo scooter.

Perde il casco, ma salta velocemente sul suo scooter e si allontana mentre vede i due ufficiali che si avvicinano con la loro macchina della polizia.

Il video mostra le luci della polizia lampeggiare mentre Hsieh prova a liberarsi dalla polizia in uno dei vicoli della città.

Ma il filmato mostra che termina la propria fuga schiantandosi frontalmente contro il muro di cemento di un residente locale.

Nel video, l’impatto disarciona Hsieh dal suo scooter e la sua faccia sbatte contro il muro con forza.

Cade a terra mentre gli agenti lo raggiungono, ma i poliziotti non lo arrestano immediatamente; invece, si fermano nelle vicinanze e osservano mentre si tiene la fronte e sanguina copiosamente.

Hsieh è stato arrestato per guida in stato di ebbrezza e resistenza.

Le autorità hanno detto che è stato portato in un ospedale locale dove i medici hanno confermato che non ha riportato ferite gravi – e un test tossicologico ha dimostrato che aveva superato il limite legale di guida.

Il suo scooter è stato sequestrato.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.