Rimuovono il cadavere dell’amico dalla bara: il motivo è da brividi

Questo è il momento in cui un adolescente morto viene messo su una moto dai suoi amici che lo portano in giro come tributo durante la sua veglia.

Le scene emozionanti sono state registrate da spettatori nel comune di Cartago, nel dipartimento sud-occidentale colombiano della Valle del Cauca, dopo che il ragazzo di 15 anni, che non è stato nominato nei rapporti, è stato attaccato e ucciso nelle strade del Bellevista del quartiere di Cartago durante una rapina.

Secondo la polizia locale, l’adolescente è stato portato all’ospedale di San Juan de Dios dove è morto nel pronto soccorso a causa delle ferite da proiettile ricevute in diverse parti del suo corpo. Sul suo omicidio si indaga ancora, secondo il rapporto dei media locali.

Nel video, un gruppo di amici adolescenti della vittima sistemano il suo corpo su una moto.

I rapporti dicono che hanno rimosso il suo corpo dalla sua bara e hanno deciso di concedergli un ultimo giro per la città indossando la maglia della sua squadra di calcio preferita, l’Atletico Nacional.

Il quotidiano locale “El Tiempo” riferisce che gli avvocati affermano che l’incidente potrebbe essere considerato un crimine contro il sentimento religioso e irrispettoso nei confronti dei morti, che può essere punito con una multa.

I rapporti affermano che il caso è sotto inchiesta.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.