Due cagnolini spariscono di casa, il ritrovamento è emozionante

Questo è il momento in cui due cani che erano stati dati per dispersi vengono salvati da una fogna dopo tre ore di lavoro per liberarli dopo che qualcuno li aveva sentiti abbaiare. L’incidente è avvenuto nel villaggio di Mackovec, nella contea croata settentrionale di Medjimurje dopo che i cani, chiamati Tonkica e Bobi e amorevolmente adottati da una famiglia locale da un ricovero per animali, sono scomparsi dalla loro casa.

Fortunatamente, un vicino ha sentito un abbaiare debole, apparentemente da una fogna sotterranea, e ha chiesto aiuto.

I pompieri sulla scena hanno cercato di raggiungere i cani attraverso un tombino nelle vicinanze, ma secondo quanto riferito erano fuori vista e troppo spaventati per uscire da soli.

Aleksandra Hampamer, capo del ricovero per animali ‘Prijatelji Cakovec’, ha spiegato: “Utilizzando una macchina fotografica, siamo riusciti a localizzare i cani a circa due metri (6,6 piedi) dal tombino in un tubo a una profondità di due metri”.

Ha aggiunto: “È un mistero come sono finiti dentro”.

Secondo i media locali, i vigili del fuoco hanno chiesto un escavatore per raggiungere la loro posizione e l’operazione di salvataggio è durata per oltre tre ore.

Alla fine, anche i presenti hanno aiutato con lo scavo.

Il filmato mostra un uomo che aiuta entrambi i cani a uscire fuori dalla fogna mentre si sentono le urla degli spettatori.

Il Netizen ‘Jagoda Kovac’ ha detto: “Grazie a tutte quelle brave persone”.

‘Stefica Cajsa’ ha commentato: “È grandioso, davvero fantastico.”

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.