Rissa tra adolescenti, uno sbatte la testa in maniera impressionante

Questo è il momento in cui un adolescente continua a dare pugni al suo rivale inconsapevole che questi è svenuto quando ha sbattuto la testa per terra.

La lotta è stata filmata da spettatori incoraggianti nel cantone di Junin nella provincia occidentale ecuadoriana di Manabi e successivamente pubblicata sui social media, dove è stata ampiamente condivisa.

Nel filmato, due ragazzi vengono visti lottare per strada mentre una folla di persone guarda.

Uno dei combattenti spinge il suo rivale all’indietro e la testa dell’adolescente colpisce l’asfalto con un tonfo impressionante.

Inizialmente inconsapevole del fatto che il ragazzo è svenuto, l’aggressore colpisce diverse volte la testa dell’avversario prima di accorgersene e balzare in piedi.

Il lottatore si allontana mentre gli astanti si precipitano in avanti per aiutare l’adolescente ferito.

Si sente una ragazza che dice: “L’hai ucciso, l’hai ucciso!”

La portavoce dell’istruzione Tania Guillem ha dichiarato: “Lo studente che appare svenuto nel video soffre di epilessia e ha subito un attacco in quel momento quando ha colpito la testa.

“Tuttavia, ora è in condizioni stabile e si sta riprendendo a casa”.

Ha anche detto che anche se il combattimento si svolgeva al di fuori della scuola, le persone coinvolte si troveranno ad affrontare delle punizioni, incluse quelle che stavano a guardare.

Molti degli studenti indossavano ancora le loro uniformi al momento dell’incidente.

Guillem ha detto che il consiglio scolastico sta esaminando l’incidente e ha fornito supporto psicologico agli studenti e ai genitori coinvolti.

Ha confermato che nessuno è stato ancora espulso, mentre suggerisce che le persone coinvolte potrebbero essere sospese tra gli 8 e i 15 giorni.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.