Lo chiamano per catturare un serpente: quando arriva fa una scoperta incredibile

Un divertito cacciatore di serpenti è rimasto a bocca aperta dopo che è stato chiamato per rimuovere un “serpente” che si nascondeva sotto un letto – per poi scoprire che era un giocattolo. Stuart McKenzie, 29 anni, ha ricevuto una chiamata da un proprietario di casa in preda al panico che ha detto che un addetto alle pulizie aveva scoperto un serpente sotto uno dei letti in una stanza in cui stava lavorando.

Con tutti i suoi migliori attrezzi per catturare i serpenti al seguito, Stuart corse verso la casa delle vacanze a Peregian Springs, nel Queensland, in Australia la scorsa settimana – pronto a venire faccia a faccia con qualsiasi serpente che potesse apparire.

Arrivato a casa, l’addetto alle pulizie condusse Stuart nella camera da letto dove aveva barricato il serpente finché non arrivò e lo informò che era in agguato sotto il letto singolo sinistro.

Ma dopo essersi chinato per dare un’occhiata dove si nascondeva, Stuart fu scioccato nello scoprire che il “serpente” era solo un giocattolo di gomma.

Stuart, proprietario di Sunshine Coast Snake Catchers 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ha dichiarato: “Una famiglia si era trasferita in una casa per le vacanze e la signora proprietaria della casa ha sempre mandato qualcuno per pulire dopo che gli ospiti se ne sono andati”.

“Ho ricevuto una telefonata da lei per dirmi che un addetto alle pulizie aveva trovato un piccolo serpente nero in una delle stanze in cui stava lavorando.

“Le ho detto di chiudere a chiave la porta e mettere un asciugamano sotto la orta in modo che il serpente non uscisse o andasse da nessuna parte fino al mio arrivo.

“Mi sono diretto verso l’addetto alle pulizie e ho fatto una chiacchierata con l’addetto alle pulizie, che mi ha detto che si era spaventato mentre dava l’aspirapolvere.

“Ha detto di aver visto un serpente nero sotto il letto sinistro, così sono andato a dare un’occhiata. Ho subito capito che qualcosa non andava bene.

“Sembrava certamente un serpente. Ma la sua forma del corpo era veramente tozza per la sua lunghezza e sembrava strano.

“Poi mi sono avvicinato e ho detto ‘oh no …’ e ho messo la mano per afferrarlo. Era un giocattolo di gomma.

“Ero scioccato e poi ho iniziato a ridere. E’ stato davvero divertente. ”

Stuart, che ha catturato serpenti negli ultimi sei anni, ha affermato che questo genere di cose accade sempre, ma ha aggiunto che è sempre meglio essere sicuri quando si tratta di serpenti.

Ha detto: “Il pulitore non poteva crederci. Penso che si sentisse un po’ in imbarazzo.

“Ma sicuramente ha fatto la cosa giusta, perché avrebbe potuto essere un vero serpente.

“Il proprietario della casa ha visto il lato divertente di esso. Gli è costato una chiamata, ma era felice che non fosse un vero serpente.

“Devono esserci stati bambini in quella casa che lo hanno dimenticato.

“Questo genere di cose accade spesso. Ho trovato cinghie di gomma, rami e tubi che le persone pensavano fossero dei serpenti.

“Ma è sempre meglio essere al sicuro quando si tratta di serpenti. Non si sa mai”.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.