Cane antidroga muore di overdose

Todd, uno springer spaniel di 7 anni, ha perso la vita proprio mentre faceva in pieno il suo dovere. Era un cane poliziotto della squadra antinarcotici della polizia del Lancashire, Nord Inghilterra, ed è morto per un’overdose di anfetamina. Un’ora dopo aver finito il turno di lavoro, nel corso del quale aveva setacciato con il suo potente fiuto un’auto sospetta, Todd si è sentito male. Portato d’urgenza all’ospedale veterinario di Liverpool è deceduto poco dopo.

Il suo padrone e conduttore, l’agente Roger Moore, ha detto che altre volte Todd aveva sostenuto sessioni di superlavoro senza per questo accusare eccessiva fatica. Il cane viveva insieme alla famiglia dell’agente, insieme alla moglie e ai due figli che lo adoravano. “Era un buon cane, un grande lavoratore ed il beniamino della famiglia”, ha aggiunto Moore.

Un cane che probabilmente amava quello che faceva, ma che forse è stato sottoposto a uno stress più grande di quello che poteva sopportare. I cani antidroga svolgono per la comunità un lavoro importantissimo, ma resta aperto il dibattito sul fatto che purtroppo, nessuno può chiedere loro se vogliono farlo o se sono felici di farlo.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.