Rissa tra padri alla partita di baseball: figli sconvolti

Non succedono solo in Italia le vergognose risse alle partite dei bambini, a margine di incontri di calcio che dovrebbero per loro essere educativi e che invece si trasformano in occasioni per i genitori di sfogare le proprie frustrazioni dando un pessimo esempio.

La situazione è degenerata anche a una partita di Baseball tra ragazzini negli Stati Uniti, in un campetto di periferia. E dire che il baseball, anche a livello professionistico, è lo sport delle famiglie, con gli stadi che si riempiono di genitori e figli, un’occasione per mangiare qualcosa e divertirsi in relax, con un tifo lontano anni luce da quello calcistico spesso violento sia a livello verbale che fisico.

Eppure anche in uno sporto come il baseball, soprattutto praticato da ragazzini, si è trovato il modo di passare il limite. Una vera e propria rissa quella ripresa dal telefonino di uno dei presenti al’incontro. Con pugni, calci e spinte e soprattutto qualche colpo davvero violento, alle spalle, che poteva avere conseguenze davvero gravi.

Alla fine la calma è stata riportata a fatica. la cosa peggiore è vedere sullo sfondo le madri che portano via i bambini impauriti, per non far assistere loro a una scena terribile. Ma ormai è troppo tardi. E se la prossima volta saranno loro a usare le mani al minimo accenno di lite, chi avrà il coraggio di quei genitori di dire loro che non si fa?

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.