Super papà single adotta il quinto bambino disabile: “Sono la mia felicità”

Un single inglese ha adottato cinque bambini con bisogni speciali nell’ultimo decennio e ha in programma di adottarne ancora di più.

Ben Carpenter ha recentemente adottato Noè di un anno e ha condiviso la sua storia in vista della festa del papà di domenica. Il ragazzo ha una rara malattia genetica conosciuta come sindrome di Cornelia de Lange che causa problemi fisici, cognitivi e medici per il bambino. Ma Carpenter sapeva che era la persona perfetta per dare a Noah una casa amorevole, dato che ha molta esperienza nell’educare bambini con difficoltà mediche.

Il trentacinquenne ha adottato altri quattro bambini nel corso degli anni – Jack, 11, Ruby, 8, Lily, 6 e Joseph, 3 – che hanno bisogni complessi, come l’autismo e la sindrome di Pierre Robin, che causa malformazioni evolutive, rapporti di pubblicazione.

“Anche all’età di 21 anni ho capito che volevo diventare padre al più presto possibile – forse ero giovane ma ho sempre avuto una vecchia testa sulle spalle”, Carpenter, di Huddersfield, West Yorkshire. “Ero convinto che essendo single non mi avrebbero preso sul serio – ma ero al settimo cielo quando lo fecero.”

Carpenter ha detto che in precedenza ha lavorato con adulti e bambini con bisogni speciali prima di decidere di adottare un bambino con disabilità, e questa esperienza lo ha reso sicuro di poter assumere la responsabilità di diventare padre.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.