Concorsi Gazzetta: Bando per 49 Agenti di Polizia Municipale

Nuovi Concorsi 2019 nella pubblica amministrazione, in Gazzetta Ufficiale sono stati pubblicati nuovi bandi per il mese di maggio, in questo articolo andremo a soffermarci sul bando che prevede l’assunzione di 49 Agenti di Polizia Municipale e che prevede in contratto di lavoro a tempo indeterminato.

Nuovi Concorsi Gazzetta: Bando per 49 Agenti di Polizia Municipale
Il Bando in oggetto come abbiamo anticipato prevede l’assunzione di 49 Agenti di Polizia Municipale e che prevede in contratto di lavoro a tempo indeterminato, il concorso pubblico è stato indetto dal Comune di Verona la domande di adesione al bando potranno essere inoltrate fino al 5 giugno 2019.

Dei 49 posti a concorso, 11 posti sono riservati ai militari di truppa delle Forze Armate per le categorie riportate sul bando, vediamo di seguito quali sono i requisiti per poter aderire al bando di concorso:

cittadinanza italiana o cittadinanza di uno Stato membro dell’UE o altra cittadinanza secondo quanto riferito dalla Legge;
età non inferiore a 18 anni e non superiore a 32 anni compiuti alla data della scadenza del bando;
idoneità psico-fisica alle mansioni da ricoprire, anche con riferimento ai requisiti per il porto d’armi;
non aver riportato condanne penali che impediscano l’assunzione ai pubblici impieghi;
non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né destituiti, né dispensati da un impiego presso pubblica amministrazione.

Offerte di lavoro Gazzetta ufficiale
Inoltre, per il ruolo di agente di polizia, si richiedono i seguenti requisiti specifici:

diploma di scuola superiore di secondo grado;
requisiti necessari per il conferimento della qualifica di agente di pubblica sicurezza: godimento dei diritti civili e politici; non aver subito condanna a pena detentiva per delitto non colposo; non essere stati sottoposti a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici;
disponibilità al porto e all’uso dell’arma e all’acquisizione, se non ancora posseduta, della patente di guida di categoria B e della patente di categoria idonea alla conduzione di motocicli di potenza fino a 25 KW.
La selezione dei partecipanti al concorso pubblico avverrà secondo le modalità di seguito spiegate:

Preselezione (ne sono esonerati i candidati cui si fa riferimento sul bando): prova di efficienza fisica consistente in corsa piana, salto in alto con rincorsa e sollevamenti alla sbarra, previo riscaldamento libero di almeno 10 minuti.
Prova scritta: test a risposta sintetica e/o multipla sulle materie elencate sul bando.
Prova orale: colloquio sulle materie previste dal programma; valutazione della conoscenza della lingua inglese così come dell’uso delle apparecchiature e applicazioni informatiche più diffuse.
Le domande potranno essere inoltrate telematicamente entro e non oltre il il 5 giugno 2019, per tutte le altre informazioni invitiamo a visitare la sezione sul sito internet del Comune di Verona dove trovate il bando integrale e tutte le altre indicazioni necessarie alla candidatura.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.