urla in classe
Diplomati magistrale

Diplomati magistrali in Gae, gli sviluppi dei prossimi mesi

E’ ancora incerto il destino dei Diplomati magistrale inseriti con riserva nelle Graduatorie ad esaurimento. Manca poco all’aggiornamento per il triennio 2019/22, ma i punti fermi sono ancora pochi.







Ora si aspetta la sentenza della Cassazione, che sarà pubblicata nelle prossime settimane. Da tenere presente però che la Cassazione non potrà decidere nel merito della controversia. Potrà però soltanto stabilire se la nota sentenza dell’Adunanza Plenaria risulta viziata per quel che concerne l’abuso del potere giurisdizionale, invadendo le attribuzioni del legislatore e dello stesso MIUR nel dichiarare il “valore non abilitante” del diploma magistrale conseguito entro l’a.s. 2001/2002.

Altro passo importante sarà il parere del Consiglio di Stato, chiamato entro fine anno a decidere se rimettere alla Consulta la questione di legittimità costituzionale dell’esclusione dal concorso straordinario dei diplomati magistrale privi del requisito del servizio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *