Concorso scuola infanzia e primaria: non assicura l’assunzione

Diplomati magistrale: arriva il concorso selettivo per chi non ha due anni servizio

In molti si stanno chiedendo quale sarà la differenza tra vincere o non vincere il prossimo concorso scuola per docenti di infanzia e primaria, di cui si aspetta il bando. La premessa è che si tratta di un concorso straordinario non selettivo.

Il primo dei concorsi per infanzia e primaria che sarà bandito è quello straordinario, risposta al no dell’Adunanza Plenaria all’inserimento nelle Graduatorie ad esaurimento, da cui si concorre per il 50% dei posti annualmente disponibili per le assunzioni a tempo indeterminato.







Il decreto del 17 ottobre 2018 afferma all’art. 10

“1. La commissione di valutazione, valutata la prova orale e i titoli, procede alla compilazione della graduatoria di merito straordinaria regionale.

2. Ciascuna graduatoria comprende tutti i soggetti ammessi alle distinte procedure e che si sono sottoposti alla prova orale di cui all’art. 8.”

Significa che tutti coloro che saranno in regola con i requisiti di ammissione al concorso (titolo + servizio) e avranno svolto la prova saranno inseriti nella graduatoria regionale. La valutazione della prova sarà decisiva per determinare, insieme alla valutazione dei titoli, il posto da occupare in tale graduatoria e quindi sostanzialmente l’anno di immissione in ruolo.

La graduatoria infatti è ad esaurimento “4. Le graduatorie sono utilizzate annualmente, nei limiti di cui all’art. 4, comma 1-quater lettera b) del decreto-legge, ai fini dell’immissione in ruolo e sino al loro esaurimento”

Quindi vincere il concorso non cmporta essere assunti, ma entrare in graduatoria:

50% alle GaE e 50% ai concorsi
Del 50% spettante ai concorsi:

priorità a concorso 2016
al suo esaurimento o a fine validità graduatoria (3 anni + 1 dalla pubblicazione) 50% al concorso straordinario e 50% al concorso ordinario.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.