Test Medicina non abolito, ma cambia nel 2019

Dopo le voci che si sono susseguite circa il provvedimento di abolizione del Test Medicina inserito nella nota stampa della legge di bilancio, sono arrivate le smentite di Bussetti e del governo. In sintesi l’abolizione del test è un obiettivo politico di medio periodo ma che per ora non è in programma. Il Ministro Bussetti è poi ritornato sull’argomento per fare chiarezza sull’abolizione del numero chiuso.







Marco Bussetti ha dichiarato che il test medicina resta, per ora. L’obiettivo è eliminarlo, ma non ci sono ancora decisioni certe.

Già dal prossimo anno accademico ci saranno nuove modalità di accesso: il test medicina 2019 resta ma potrebbero cambiare le modalità d’accesso (non più 60 domande in 100 minuti) e anche il numero dei posti disponibili. Che il Ministro dell’Istruzione era già al lavoro per trovare un’alternativa al test di ingresso lo sappiamo da settembre, e ieri è arrivata la comunicazione congiunta del Miur e del Ministero della Salute in cui annunciavano la richiesta inoltrata al Consiglio dei Ministri per aumentare i posti disponibili per il corso di laurea a ciclo unico in Medicina e per aumentare il numero dell borse di studio per la specializzazione.

Insomma al momento il test medicina 2019 ci sarà ma potrebbe essere diverso rispetto al passato.

studenti.it

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.