Personale ATA 24 mesi, guida Miur alla scelta delle scuole. Scadenza 8 luglio

Personale ATA, come presentare domanda su Istanze online fino al 26 aprile

Scelta delle scuole per gli aspiranti che compaiono nelle graduatorie ATA 24 mesi (I fascia). La compilazione sarà possibile da oggi 18 giugno fino all’8 luglio, si accede tramite Istanze on line.

Sono ancora poche le province che hanno pubblicato le graduatorie provvisorie. ATA 24 mesi: ecco le graduatorie provvisorie, per provincia.







Tuttavia, da oggi 18 giugno fino all’8 luglio è possibile scegliere le scuole nelle cui graduatorie essere inseriti.

Info utili scelta sedi ATA 24 mesi
Ricordiamo che le graduatorie ATA 24 mesi sono quelle utilizzate per le immissioni in ruolo ed eventualmente le supplenze.

Per gli aspiranti presenti nelle graduatorie permanenti del personale A.T.A. é possibile importare le sedi già note al sistema per l’anno scolastico precedente.

In questo caso, ad avvenuta operazione, il sistema evidenzia in rosso le eventuali sedi che non risultano valide per l’anno scolastico in corso.

E’ possibile, per le operazioni di ‘Inserimento’ e ‘Cancellazione’, effettuare selezioni singole e/o multiple delle preferenze di sede.

E’ possibile, per l’operazione di ‘Modifica’, effettuare la selezione singola della preferenza di sede.

Possono essere acquisite al più 30 preferenze di sede.

Inoltro della domanda
Una volta completato l’inserimento dei dati la fase successiva è l’inoltro della domanda.

Ogni inoltro avrà l’effetto di salvataggio dei dati acquisiti e contemporaneamente di:

• Produrre un PDF, il modello compilato dall’aspirante in formato .pdf con tutti i dati acquisiti che sarà salvato in un archivio storico e che potrà essere recuperato dalla sezione “ Archivio” presente sulla Home Page personale di Istanze online.

• Inviare una mail all’aspirante come ricevuta con il modulo della domanda inserita in formato .pdf

• Depositare la domanda inserita in una base informativa dedicata. Contestualmente all’acquisizione della domanda il modulo in formato pdf sarà messo a disposizione dell’Ufficio Scolastico Provinciale che potrà procedere alle operazioni di competenza.







orizzontescuola.it

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.