Concorso non abilitati con tre anni di servizio: illegittimo considerare solo ultimi 8 anni

È notizia di questi giorni che il decreto che dovrà regolamentare il concorso riservato ai docenti non abilitati con 3 anni di servizio e il successivo concorso ordinario, è in via di emanazione.







La bozza che circola in questi giorni, e pubblicata in anteprima da Orizzonte Scuola, fa ben sperare sull’imminenza dell’emanazione di quel concorso riservato atteso da molti e che permetterà ai docenti precari con almeno 3 anni di servizio l’accesso al biennio FIT: il primo anno per conseguire l’abilitazione e il successivo che prevede la stipula di un contratto annuale, prodromico alla conferma in ruolo. Aperte le preadesioni al ricorso contro il limite degli ultimi 8 anni entro cui aver svolto i 3 anni di servizio.

Dalle anticipazioni sui contenuti del regolamento per il concorso riservato ai docenti non abilitati, però, sembra confermato il limite degli ultimi 8 anni entro cui aver svolto i 3 anni di servizio richiesti. “Se tale limitazione permarrà effettivamente nel regolamento – commenta Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief e segretario confederale Cisal – presenteremo apposito ricorso. Registriamo con soddisfazione, almeno da quanto si può evincere dalla bozza circolata in queste ore, che per il concorso riservato a livello nazionale l’anno scolastico in corso dovrebbe essere utile ai fini del computo dei 3 anni di servizio, a differenza di quanto ha stabilito il bando già emanato dalla Provincia Autonoma di Trento per cui abbiamo già avviato le specifiche procedure di adesione al ricorso”. Aperte, dunque, le preadesioni al ricorso contro il limite degli ultimi 8 anni previsti dal regolamento entro cui aver svolto i 3 anni di servizio utili per l’accesso al concorso riservato ai docenti non abilitati. Non appena sarà pubblicato il decreto, i ricorrenti interessati riceveranno dal settore contenzioso Anief specifiche istruzioni al fine di presentare la domanda di partecipazione al concorso.







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.