Personale Ata: con più profili aumentano le possibilità di comparire in graduatoria

Personale ATA, come presentare domanda su Istanze online fino al 26 aprile



Cosa succede se un candidato per le graduatorie Ata ha richiesto più profili? Aumentano le possibilità di essere chiamati? Partiamo dal presupposto che in generale nel momento in cui si compila su Istanze on line il modello D per la scelta delle scuole per la graduatoria ATA di III fascia non si possono inserire più di 30 scuole. Questo è un numero massimo imprescindibile, che non varia a seconda del numero di profili per i quali è stata richiesta l’iscrizione con domanda cartacea.




Questo significa che la possibilità di scelta non presenta alcuna differenza tra chi accede solo con un profilo e chi invece ha richiesto più profili. Per quel che riguarda l’allegato D3, infatti la possibilità di inoltro si limita a una sola possibilità, con le 30 scuole selezionate. Ricordiamo che nonostante l’inoltro è possibile una sola volta, avete tempo fino alla chiusura della presentazione domanda (13 aprile alle ore 14) per cancellare l’inoltro e riproporlo nel caso cambiate idea sulla scelta delle 30 scuole.

Ritorniamo a questo punto a spiegare cosa succede nel caso di richiesta di più profili. Vi si apre una doppia possibilità: scegliere se portare avanti questa richiesta (inserendo così scuole che presentano quel profilo) oppure lasciar perdere questa distanza, preferendo scuole nelle quali ritenete di avere maggiori possibilità di supplenza in altri profili.

Non cambia il meccanismo per cui nel momento in cui inserite una scuola la scelta è valida per tutti i profili per i quali è stata inoltrata la richiesta e presenti nella scuola.

Classico l’esempio del doppio profilo di Assistente Amministrativo + Collaboratore scolastico. Nella scuole scelte l’aspirante comparirà in ciascuna graduatoria. Ciò significa che compiendo una sola scelta, essa sarà valida per entrambe le graduatorie.

Tirando le somme, potete scegliere un massimo 30 scuole, e questo non cambia, sicuramente le possibilità di comparire nelle graduatorie crescono in proporzione al numero di profili ai quali si accede.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.