Assunzioni Anas: 100mila posti disponibili in tutta Italia, varie figure cercate

In arrivo 100mila assunzioni da parte dell’Anas. Il progetto dell’Azienda nazionale autonoma delle strade, integrata nel Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, è di attivare un piano di assunzioni triennale che porterà all’assunzione totale di qualcosa come 100mila dipendenti. Le assunzioni saranno dislocate in tutta Italia, considerato che il progetto è di aprire cantieri su tutto il territorio italiano.

L’Anas dispone al momento di 6mila collaboratori, ma il numero è destinato ad aumentare nei prossimi anni proprio in virtù delle assunzioni appena citate che termineranno entro il 2020.

Questo piano di assunzioni comporta un investimento da parte di Anas di qualcosa come 30 miliardi di euro. Lo scopo è quello di potenziare i lavori finalizzati a manutenzione delle infrastrutture e concentrati al Sud. Il risultato, positivo per l’occupazione, sarà quello di avere nuovi e moltissimi posti di lavoro.

Le 100mila assunzioni previste riguarderanno soprattutto i cantieri per la realizzazione dei lavori infrastrutturali in programma. Particolarmente cercati i profili di tecnici, operai e addetti. Ma non solo: serviranno figure anche meno tecniche.

Non mancheranno, tuttavia, le opportunità di lavoro anche per altre figure.
Chi è interessato e vuole proporre la propria candidatura scoprendo i profili ricercati può farlo online, inviando il cv tramite l’apposito form: http://stradeanas.it/it/lavora-con-noi.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.