Concorso scuola 2018 abilitati: bando in Gazzetta Ufficiale il 16 febbraio

Concorso infanzia e primaria: esclusi docenti con due anni di servizio prima degli ultimi otto ann

Continua a ritardare la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del bando vero e proprio per il prossimo concorso scuola abilitati 2018. Un ritardo che comincia a far dubitare sul fatto che il Ministero sia a questo punto in grado di confermare le date del 20 febbraio – 22 marzo 2018 per la presentazione della domanda. Se dobbiamo dare per buona l’anticipazione data dai sindacati in seguito all’incontro al Miur, dobbiamo anche dare per scontata la pubblicazione del bando in Gazzetta Ufficiale per venerdì 16 febbraio.

Non ci meraviglieremmo a questo punto se le date dovessero subire delle modifiche. Ma esiste anche la possibilità, e al tempo stesso la speranza, che tutto sia confermato per il concorso riservato ai docenti in possesso di abilitazione.

Il concorso scuola abilitati 2018 sarà una procedura concorsuale basata sulla valutazione dei titoli (60%) e sullo svolgimento di una prova orale di carattere metodologico – didattico (40%).

I docenti verranno inseriti in una graduatoria generale di merito a livello regionale, dalla quale a scorrimento si entrerà al 3° anno di FIT (Formazione iniziale e tirocinio), superato il quale scatterà l’assunzione a tempo indeterminato.

Ora non resta che attendere il bando per conoscere alcuni elementi fondamentali del concorso stesso. Nello specifico è necessario che vengano puntualizzati

  • i requisiti generali di ammissione al concorso
  • termine, contenuto e modalità di presentazione delle istanze di partecipazione al concorso.
  • organizzazione della prova orale.
  • modalità di informazione ai candidati ammessi alla procedura concorsuale.
  • documenti necessari per l’assunzione
  • informativa sul trattamento dei dati personali

Ricordiamo che i candidati dovranno presentare istanza di partecipazione ai concorsi esclusivamente per via telematica, tramite il portale istituzionale Istanze Online.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.