Concorso scuola 2018: decreto fra 20 giorni, bando in estate

Da quando è stato reso noto che i 24 CFU costituiscono requsito indispensabile per accedere al concorso 2018 per docenti laureati della secondaria in possesso del titolo idoneo per l’accesso all’insegnamento, è stato registrato un boom di iscrizioni.

Ricordiamo che i 24 CFU in discipline antropo – psico – pedagogiche ed in metodologie e tecnologie didattiche sono conseguibili presso le Università, anche on line.

Ci sono facoltà che hanno già chiuso le iscrizioni. Alcune università hanno già avviato i corsi, con sessioni di esame che inizieranno già a marzo. Considerato che il decreto del concorso arriverà a febbraio-marzo con bando in estate, gli iscritti non possono perdere tempo per farsi trovare in regola con i requisiti per prendere parte al concorso. Il decreto dunque potrebbe arrivare già tra 20 giorni quindi.

Il tutto mentre molte Università sono in difficoltà considerato che soltanto da ottobre il Ministero ha fornito i chiarimenti per il riconoscimento dei crediti agli aspiranti in possesso di laurea vecchio ordinamento.

Cmpito delle Università è certificare il conseguimento dei 24 CFU. Poi l’USR della regione in cui l’aspirante presenterà la domanda di partecipazione sarà chiamato a stabilire la regolarità dei documenti presentati.

Il costo è di 500 euro max per chi deve acquisire ex novo tutti o in parte i CFU, a discrezione dell’università per il riconoscimento dei corsi già frequentati.

Intanto fanno registrare un vero e proprio boom le iscrizioni lievitano. Si tratta infatti di un concorso che coinvolge i docenti già in possesso di abilitazione e i docenti con 3 anni di servizio, oltre che i laureati che non hanno potuto partecipare a quello del 2016, che richiedeva l’abilitazione.

Adesso potranno partecipare anche i docenti di ruolo.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.