Messa a disposizione: sapevi che le scuole cercano molti supplenti prima e subito dopo Natale?

Il periodo di Natale coincide spesso con una maggior necessità di supplenti da parte dei plessi scolastici. Pochi sanno infatti che i supplenti infatti non vengono chiamati solo a inizio anno scolastico, ma durante tutto l’anno, per varie ragioni. In questo periodo, non è raro che un insegnante possa mancare da scuola.

Scuole alla ricerca di supplenti: ecco dove inviare domanda







In particolare questi giorni, in cui mancano meno di tre settimane alle vacanze natalizie, nelle scuole molti docenti potrebbero assentarsi per il congedo parentale. Si tratta di un periodo di astensione facoltativo dal lavoro concesso ai genitori per prendersi cura del bambino nei suoi primi anni di vita.

Bisogna anche tenere presente che quello precedente alle vacanze di Natale è un periodo classico in cui gli insegnanti fanno domanda per il trasferimento oppure sono assenti per malattia. Il loro numero infatti aumenta a causa del periodo invernale.

Messa a disposizione: 5 strategie per migliorare la domanda

Ecco quindi che questo, al contrario di ciò che si potrebbe credere, potrebbe essere un ottimo momento per inviare la domanda di messa a disposizione. Siamo infatti in un momento dell’anno particolarmente indicato per ottenere supplenze, considerato che ci sono molte probabilità di essere chiamati poco prima del periodo natalizio o immediatamente dopo. E’ questo infatti un intervallo di tempo in cui molti insegnanti possono ancora essere a casa, per congedo o malattia.

Potete inviare la vostra domanda singolarmente alle scuole oppure utilizzare le piattaforme che consentono di inviare la propria domanda a centinaia di scuole italiane.

Messa a disposizione: le classi di concorso e province con più richieste

Messa a disposizione: le classi di concorso e province con più richieste

Concorso Inps: quali sono i titoli per aumentare il punteggio







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.