Graduatorie ATA terza fascia: ecco come presentare reclamo
Personale Ata

Personale ATA: aggiornamento graduatorie III fascia rimandato di un anno, non valido per il 2017/2018

Come era nell’aria già da qualche giorno, il Miur emanerà in tempi brevi un decreto per spostare di un anno la validità delle graduatorie ATA di III fascia, finora previste per l’a.s. 2017/18.

Diciamo che la notizia era prevedibile perchè costituisce la naturale conseguenza delle difficoltà incontrate dalle segreterie, che hanno dovuto fare i conti (anzi, stanno ancora facendo i conti) con due milioni di domande presentate entro il 30 ottobre. Il che si somma al parere negativo del MEF sulle supplenze fino ad avente diritto al personale ATA di ruolo.

E così la graduatoria ATA di III fascia diventerà una questione del prossimo anno, inefficace per l’a.s. 2017/18. Altra conseguenza è che le supplenze finora conferite “fino all’avente diritto” verranno trasformate in supplenze fino al 30 giugno o al 31 agosto, secondo la natura del posto.

Va da se che ciò comporta anche la salvaguardia delle supplenze conferite ai sensi dell’art. 59 del CCNL al personale di ruolo.

La decisione è stata presa al termine di un incontro tra Miur e sindacati in seguito alla nota MEF che aveva detto no alle supplenze fino ad avente diritto per il personale ATA di ruolo. Cosa che aveva reso di fatto impossibile avere pronte le graduatorie ATA di III fascia pronte entro l’a.s. 2017/8.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *