ATA III fascia: molte domande ancora da caricare, scelta sedi tutt’altro che imminente

Non si fa in tempo per la data del 13 novembre ad attivare la funzione su Istanze on line per la scelta delle sedi relative alla domanda di III fascia ATA. Molte segreterie non hanno ancora caricato tutte le domande, e quindi la fase successiva resta congelata. Pare che le domande ancora da caricare siano qualcosa come due milioni, alcune delle quali spedite con Raccomandata A/R a ridosso della scadenza (30 ottobre) e quindi pervenute solo da poco alle segreterie.

Istanze on line







Non è nemmeno da sottovalutare che la complessità del sistema informatico e i numerosi problemi per la valutazione complichino il lavoro degli assistenti amministrativi, alle prese con altre incombenze e scadenze.

La FLCGIL spiega che “al momento non è stato definito ancora il calendario per la compilazione del modello D3. Il Ministero ci ha però informati per le vie brevi che la scadenza non sarà imminente”.

Istanze on line: come verificare se la domanda è stata caricata

Ricordiamo che il modello D3 sarà attivato solo quando tutte le domande saranno state caricate. Ciò significa che il ministero non può azzardare ipotesi, considerato che tutto ciò potrebbe avvenire tra una settimana o tra un mese.

E’ comunque possibile, per gli aspiranti, procedere a scegliere preventivamente le sedi della provincia indicata attraverso l’apposita applicazione Miur. Ciò consentirà nel momento in cui il modello sarà disponibile su Istanze on line, di effettuare le operazioni in maniera più snella.

Modello D3 Ata 2017

Istanze online scelta sedi personale Ata funzione disponibile dal 13 novembre

Modello D3 (da compilare su Istanze Online)







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.