Personale ATA III fascia: come presentare la domanda, titoli valutabili

Concorso ATA 2017: iscrizione in graduatoria e titoli richiesti per tutti i profili

Sono settimane bollenti per il Personale ATA, acronimo di assistente tecnico amministrativo. In molti ancora non hanno le idee chiare su come fare domanda e su quali siano i titoli che bisogna avere per accedere a questa importante opportunità lavorativa.

Portale Argo







Per aumentare le chance di essere assunti, è fondamentale saper come preparare nella maniera corretta la domanda per entrare nelle graduatorie di III fascia del personale ATA in qualità di assistente amministrativo e quali sono i titoli di studio che occorre avere.

Personale ATA: come scegliere le sedi su Istanze OnLine per le graduatorie di istituto III fascia

Iniziamo con il dire che ha diritto a presentare domanda chi possiede un diploma di maturità che dia accesso ad una o più aree di laboratorio, chi è già incluso nelle graduatorie permanenti (24 mesi) o negli elenchi ad esaurimento (DM 75/01) degli assistenti tecnici o nelle graduatorie d’istituto (per le sole aree nelle quali è già incluso) oppure chi ha prestato servizio per almeno 30 giorni come assistente tecnico (o profili corrispondenti nel passato) nelle scuole statali (anche per conto degli enti locali fino al 31/12/1999): per le sole aree nelle quali siano stati prestati i 30 giorni di servizio.

Aggiornamento graduatorie terza fascia 2017 ATA: le province con più posti

Il passo successivo, se si hanno i requisiti adatti, è presentare domanda col Modello D1. E’ riservato a

– chi si inserisce per la prima volta;

– chi era inserito nelle graduatorie di terza fascia del triennio 2011/2014, ma non ha rinnovato l’iscrizione nelle graduatorie del triennio 2014/17;

– chi cambia il titolo di accesso per uno o più profili;

– chi aggiunge un nuovo profilo a quelli in cui già figurava nel triennio 2014-17;

– il personale già incluso nelle graduatorie provinciali permanenti/ad esaurimento del personale ATA di una determinata provincia che intenda includersi nelle graduatorie di terza fascia di provincia diversa, previo depennamento dalle suddette graduatorie provinciali (art. 2 comma 3 del DM 640 del 30 agosto 2017). Ricordiamo che la Sezione H (Valutazione titoli) non è obbligatorio compilarla.

Modello D1 come compilare Titolo e Modalità di Accesso Ata

Questa la TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER IL PERSONALE ATA

Modello d2 ata 2017: scarica qui

Modello D2 Personale ATA 2017: guida alla compilazione

Scarica la guida alla compilazione modello d1 ATA







Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.