Graduatorie personale ATA 2017: modello d1 e d2 pubblicazione chiarimenti

Concorso ATA 2017: iscrizione in graduatoria e titoli richiesti per tutti i profili

Il decreto ministeriale 640/18 ha dato il via libera all’aggiornamento delle graduatorie di istituto per il personale ata.

L’aggiornamento di queste graduatorie avrà una durata triennale. Questo significa che i nominativi con i relativi punteggi presenti in graduatoria non potranno essere modificati fino al 2020.

Quando è possibile inviare la domanda? Manca ormai pochissimo alla procedura. Il modello d1 e d2 potrà essere inviato dal 30 settembre fino al 30 ottobre 2017.

La domanda per l’inserimento o aggiornamento nelle graduatorie di istituto potrà essere inviata o tramite pec oppure tramite raccomandata A/R.

Quale modello bisogna utilizzare?

Finalmente arrivano chiarimenti in merito all’utilizzo dei modelli.

Il modello d1 deve essere compilato da tutti i candidati che stanno presentando un nuovo inserimento. Dunque da tutti coloro che si iscrivono per la prima volta all’interno delle graduatorie di istituto.

Il modello d2 invece deve essere compilato dai candidati che sono già presenti nelle graduatorie. Dunque si tratta di un aggiornamento del proprio punteggio.

Al momento il Miur non ha ancora pubblicato i modelli. Ricordiamo che per scaricare il modello d1 e il modello d2 sarà necessario collegarsi sul sito ufficiale del Ministero.

Molto probabilmente saranno pubblicati in data 29/30 settembre.

Be the first to comment

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.